Vittorio Saul Pucci: Il giovane del Marsala osservato speciale

09.10.2019 17:45 di Lorenzo Chiariello   Vedi letture
Vittorio Saul Pucci: Il giovane del Marsala osservato speciale

Vittorio Saul Pucci, un nome che per ora, ma solo per ora, potrebbe dirvi poco. È anche normale, perché l'età è quella di chi ancora deve trovare la sua dimensione. Se però si fa un passo indietro e si guardano le presenze, si ha l'impressione di trovarsi di fronte ad uno che ne mastica già da un pezzo. Classe 2002, esterno alto, a suo agio più preferibilmente a sinistra, ma adattabile anche a destra ed all'occorrenza, persino centrocampista, in pratica un coltellino svizzero.

Il "luogo" d'origine è il Calcio Sicilia, piazza importante tra i settori giovanili del palermitano. Tra le loro fila ha infatti sfiorato il titolo nazionale U17, proprio lo scorso anno salendo sul secondo gradino. Chi però se lo sta coccolando da questa estate, è il Marsala che in questa prima parte di stagione non sta impressionando. 

Ad incuriosire invece sono proprio i numeri di Pucci, con i marsalesi quattro presenze in campionato su sei giornate, ben tre da titolare ed una in Coppa Italia, se non è una costante, poco ci manca.

Gira che ti rigira, a suon di prestazioni convincenti gli osservatori illustri di moltiplicano e oltre ai vari club di Serie C ad essere interessati, potrebbe essere il richiamo di casa quello più forte. Il Palermo, incontrato da Pucci nella prima giornata del Girone I, pare proprio voler puntare sul ragazzo per dare continuità ad una società che ormai da troppo tempo vive sulle montagne russe. Non si escludono regali di Natale.