UFFICIALE - Palermo: è Nando Sforzini la 'ciliegina sulla torta' del Mercato rosanero

SEGUI TUTTOSERIED.COM, IL PRIMO SITO DEDICATO ALLA SERIE D. PORTALE DEL NETWORK TUTTOMERCATOWEB
18.09.2019 11:30 di Marco Piccinni   Vedi letture
UFFICIALE - Palermo: è Nando Sforzini la 'ciliegina sulla torta' del Mercato rosanero

L’eccezionale Calciomercato estivo del Palermo non poteva che concludersi con un colpo 'a sensazione', a suggellare una condotta in sede di trattative praticamente perfetta. La ventisettesima operazione in entrata finalizzata dai Direttori Sagramola e Castagnini infatti, ha un Nome ed un Cognome ed è quello di Ferdinando Sforzini. Un colpo 'da novanta', per esaltare ulteriormente una tifoseria entusiasta e determinata a raggiungere il Record storico di Abbonamenti in Serie D detenuto (ancora per pochi giorni) dal Parma. Un acquisto che va a definire il reparto avanzato a disposizione di Mister Rosario Pergolizzi, che può disporre ora di un attacco stellare per la Categoria, potendo contare, tra gli altri, anche su Calciatori del calibro di Giovanni Ricciardo, Luca Ficarrotta, Mario Alberto Santana e Raimondo Lucera.
Non è stato semplice per la Dirigenza rosanero determinare la cosiddetta 'fumata bianca', in seno ad una trattativa laddove gli 'agenti di disturbo' erano molteplici e nello specifico identificabili in tutte quelle Società che hanno formulato offerte più o meno importanti al 34enne tiburtino. Proposte che alla fine non hanno sortito alcun effetto, con Sforzini che ha scelto di sposare il progetto importante e pluriennale che caratterizza il nuovo corso del Palermo. Ambiente storico, piazza calda ed appassionata, ennesimo tassello di prestigio in una carriera che ha già visto il classe '84 indossare maglie dal peso specifico importante, come ad esempio quelle di Avellino, Pescara, Bari, Grosseto, Udinese, Latina, Vicenza, Modena, Hellas Verona e Sassuolo, tra le tante altre.
Reduce da un Campionato di quarta Serie vinto da protagonista con l'Avellino, in una Stagione dove ha siglato 11 reti in 33 presenze ufficiali, 'Nando-Gol' aveva iniziato l'annata 19/20 in Lega Pro con la Cavese dell'allora Mister Checco Moriero. Un'avventura durata però appena dieci giorni, giusto il tempo di esordire in blufoncè nel match pareggiato per 1-1 in quel di Picerno. Poi la rottura con il sodalizio campano e il ritorno sul Mercato da pezzo sicuramente pregiato, appetito da numerosi Club che sino a ieri hanno sognato di ingaggiarlo; fino appunto alla chiusura dell'accordo con un Palermo che, se senza Sforzini era da considerarsi la 'regina' indiscussa del Girone I, con il suo arrivo vede ridursi praticamente al lumicino le già residue speranze delle concorrenti di poter contrastare la cavalcata delle Aquile verso l'obiettivo unico e conclamato dell'approdo diretto in Serie C.