UFFICIALE - Clamoroso Campodarsego, si dividono le strade con mister Andreucci e il DS Maniero

31.07.2020 19:15 di Massimiliano Fina Twitter:    Vedi letture
UFFICIALE - Clamoroso Campodarsego, si dividono le strade con mister Andreucci e il DS Maniero

Doppio comunicato in casa Campodarsego: 

- Il Campodarsego Calcio comunica che, a far decorso dalla data odierna, la Società e l’allenatore della prima squadra, mister Antonio Andreucci, hanno deciso di comune accordo e in piena sintonia di non proseguire il rapporto di collaborazione esistente. Da parte del club, e in prima persona del presidente biancorosso, Daniele Pagin, va il ringraziamento più grande ad un tecnico, ma prima di tutto ad una persona straordinaria, che ha portato questi colori al punto più alto della loro storia, la vittoria nel campionato di Serie D. “Abbiamo da sempre avuto un ottimo rapporto, e oggi ci salutiamo dicendoci che questo sarà solo un arrivederci“, spiega patron Pagin. “Nel mondo del calcio non si sa mai, se tra qualche anno si ripresenterà la possibilità non è detto che le nostre strade non possano rincontrarsi. Ringrazio tantissimo Antonio, per me è stato allenatore importantissimo e immagino la sua delusione in questo momento, ma so anche che ha capito i miei problemi e le motivazioni che mi hanno portato a questa decisione. Lo ringrazio pubblicamente per tutto il lavoro che ha fatto e gli faccio il mio più grande in bocca al lupo per il futuro. Da oggi avrà sicuramente altri tifosi a sostenerlo, ma io rimarrò sempre un suo tifoso” Questo, invece, il commosso saluto di mister Andreucci, che affida i suoi pensieri ad una lettera indirizzata a tutto l’ambiente. “Da oggi non sono più l’allenatore del Campodarsego Calcio, le nostre strade professionali si dividono momentaneamente. Inutile dire quanto sono legato a questi colori con i quali abbiamo vinto un campionato di Eccellenza, una Coppa Veneto, due playoff di serie D e un campionato di serie D. Avrei voluto continuare il mio percorso con questa squadra anche in Lega Pro, la sofferta scelta del Presidente ha creato stati d’animo diversi ma dopo un confronto ho ben compreso la sua volontà di mantenere in assoluta sicurezza il Club e dare continuità certa ad una società che ha fatto della solidità, della passione sportiva e della serenità ambientale i suoi cavalli di battaglia. Ringrazio il Presidente Pagin e la società tutta, dai vicepresidenti a tutti gli addetti, per la fiducia che mi hanno sempre dimostrato ed in particolare – sottolineo – l’impegno economico assicurato alla squadra nel periodo peggiore della pandemia. Un applauso al diesse Maniero ed al nostro staff (Luciano Stevanato, Cristian Aljaberi, Luca Sabbadin e Massimo Puppo) per l’amicizia, la sinergia e la competenza nel lavoro svolto. Un pensiero a tutti i giocatori artefici delle nostre vittorie ed in particolare ai meravigliosi protagonisti dell’ultima stagione: il nostro successo non avrà un comune seguito sportivo ma sarà incancellabile nelle nostre menti e nei nostri cuori. Forza Campo sempre!
Antonio Andreucci

- Il Campodarsego Calcio comunica che, così come deciso di comune accordo insieme a mister Andreucci, anche il direttore sportivo Andrea Maniero e il presidente Pagin hanno deciso consensualmente di non proseguire il loro rapporto di collaborazione in vista della nuova stagione sportiva.

Questo il pensiero e il ringraziamento del presidente biancorosso, Daniele Pagin: “Ringrazio Andrea perchè, anche se ci conosciamo da poco, non solo ha dimostrato di essere un grande direttore ma è diventato anche un amico. Abbiamo vissuto insieme dei momenti bellissimi, non solo calcisticamente, e questo rimarrà sicuramente nella mia memoria. Come per mister Andreucci, sia per la società che per lui era giusto chiudere consensualmente il nostro rapporto: abbiamo condiviso insieme una grandissima stagione, e adesso condividiamo questo momento. Ringrazierò sempre, e tutto il Campodarsego penso debba farlo, Andrea Maniero per il grande lavoro e l’eccellente campionato che è riuscito a costruire”.

Questo invece il pensiero, e il saluto, di Andrea Maniero: “Penso sia giusto così, penso sia giusto fermarci qui dopo un’annata strepitosa. Mi rimane il ricordo di ogni momento, dall’inizio alla fine. Abbiamo conquistato una vittoria strepitosa, e per questo mi sento solo di ringraziare tutti: dai dirigenti ai collaboratori che tutti i giorni ci hanno accompagnato, lavorando alacremente, cucinando per noi il giovedì sera, seguendo la squadra come staff o organizzando il Settore Giovanile. E ovviamente tutti i giocatori che mi hanno seguito in questa avventura. Tutte queste persone, sono stati loro gli artefici di questa cavalcata. Ringrazio mister Andreucci, e con lui tutto lo staff tecnico, perchè con loro abbiamo passato dei momenti bellissimi in campo, e ancora più belli fuori. Non siamo stati solo una squadra di calcio, ma una vera famiglia. Mi spiace per questo epilogo, ma anche questo fa parte del gioco”.