TSD - Agente Civilleri: "Gratificante l'interesse del Taranto e del direttore Montervino. La scelta di restare a Licata? Vi spiego il perchè!"

13.08.2020 20:50 di Massimiliano Fina Twitter:    Vedi letture
TSD - Agente Civilleri: "Gratificante l'interesse del Taranto e del direttore Montervino. La scelta di restare a Licata? Vi spiego il perchè!"

Marco Civilleri e il Licata ancora insieme. Il centrocampista palermitano classe 1991, il 31 dicembre 2019 ha finito di scontare un anno e 3 mesi di squalifica per un bruttissimo episodio avvenuto nello scorso campionato di Eccellenza a Canicattì. Alla ripresa del campionato si è ritagliato un ruolo importante nello scacchiere gialloblù collezionando 8 presenze e 1 assist. Ai nostri microfoni, è intervenuto, l'Agente del calciatore, Maurizio Casilli, che ha raccontato di un interessamento da parte del Taranto:

"Civilleri ritengo che sia un top player: purtroppo abbiamo ricevuto il Daspo e siamo rimasti fermi un bel po'. Non è stato facile, però basterebbe la partita Licata-Palermo per comprendere bene di che tipo di giocatore parliamo. E' stato gratificante aver attirato l'attenzione del Taranto, con il direttore sportivo Montervino che l'avrebbe voluto in rossoblù. Abbiamo pensato, però, che vedendo quanto è successo, non eravamo pronti per una piazza così focosa come Taranto e soprattutto volevamo mettere più minutaggio nelle gambe. Noi continuiamo il progetto che lo vede protagonista da 3 anni a Licata in una grande piazza con degli obiettivi importanti. Ci tenevamo a ringraziare il direttore Montervino e il suo interesse: lo ritengo un grande competente, noi forse siamo mancati in qualcosa e credo che ci sarà modo e tempo per rivederci e chiarire alcune incomprensioni".