Taranto-Ragno ai titoli di coda: è lotta a due per la panchina rossoblù... ma non solo!

20.10.2019 15:30 di Massimiliano Fina   Vedi letture
Taranto-Ragno ai titoli di coda: è lotta a due per la panchina rossoblù... ma non solo!

La sconfitta di Bitonto quasi sicuramente sarà fatale al tecnico molfettese. Quattro ko in otto gare, di cui tre nelle ultime quattro giornate, sono un campanello di allarme importante... ed è necessario intervenire prima che sia troppo tardi, tenendo presente che la condizioni atletica dei rossoblù è ai minimi sindacali. Secondo Tuttocalciopuglia è lotta a due per la panchina: da un lato Dino Bitetto ex allenatore dell'Audace Cerignola, dall'altra Luigi Panarelli, ex allenatore rossoblù, esonerato lo scorso campionato in occasione della sconfitta nella finale play-off contro gli ofantini. Ma non finisce qui, gli altri nomi che circolano sono quelli di Antonio Calabro, non intenzionato a scendere di categoria, Pino Rigoli ex tecnico di Sicula Leonzio e Catania, in più Aldo Papagni, come riporta Studio 100.