Shock Roccella, penalizzazione di 1 punto e retrocessione in Eccellenza: il Corigliano vede la luce, è Serie D

10.08.2020 20:50 di Massimiliano Fina Twitter:    Vedi letture
Shock Roccella, penalizzazione di 1 punto e retrocessione in Eccellenza: il Corigliano vede la luce, è Serie D

Novità per il Corigliano Calcio, il club cosentino parteciperà ancora una volta al prossimo campionato di Serie D grazie alla decisione del Tribunale Federale Nazionale sez. disciplinare, che infliggendo un punto di penalità al Roccella (a causa del deferimento per alcune vertenze) lo relega di fatto alla retrocessione in Eccellenza, oltre ad un'ammenda di 1.500 euro e sei mesi di inibizione al presidente Misiti.

Il comunicato: 

"Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare, composto da

cons. Roberto Proietti – Presidente;

avv. Amedeo Citarella – Componente (Relatore);

dott. Pierpaolo Grasso – Componente;

dott. Giancarlo Di Veglia – Rappresentante AIA;

ha pronunciato nella riunione fissata il giorno 10 agosto 2020, a seguito del Deferimento del Procuratore Federale n. 1111/12 pf20-21/GC/GT/ag del 21.07.2020 nei confronti del sig. Maurizio Misiti e della società ASD Roccella, il seguente DISPOSITIVO

P.Q.M.

Il Tribunale Federale Nazionale

– Sezione Disciplinare, all’esito della Camera di consiglio, accoglie il deferimento e, per l’effetto, infligge le seguenti sanzioni:

- per il sig. Maurizio Misiti, mesi 6 (sei) di inibizione;

- per la società ASD Roccella, punti 1 (uno) di penalizzazione in classifica, da scontarsi nella stagione sportiva 2019/2020, oltre all’ammenda di € 1.500,00 (millecinquecento/00).

Così deciso nella Camera di consiglio del 10 agosto 2020 tenuta in modalità videoconferenza, come da Decreto del Presidente del Tribunale Federale Nazionale n. 10 del 18 maggio 2020".