Malagò elogia la LND: "Gli unici a decidere, gli altri ancora a metà del guado"

25.05.2020 00:06 di Orazio Accomando Twitter:    Vedi letture
Malagò elogia la LND: "Gli unici a decidere, gli altri ancora a metà del guado"

Il numero uno dello Sport italiano che elogia la Lega Nazionale Dilettanti. Giovanni Malagò è uno che non le manda mai a dire. Ospite a Che Tempo Che Fa con Fabio Fazio, il presidente del CONI ha toccato diversi temi legati allo sport italiano, soffermandosi anche sulla riforma che potrebbe rivoluzionare il nostro calcio e soprattutto sulle scelte della Lega Nazionale Dilettanti. Complimenti a tutto il movimento guidato dal Presidente Cosimo Sibilia. Elogi da estendere anche all'avvocato Barbiero e a tutto il direttivo. 

"Recentemente c'è stato un Consiglio Federale, organismo supremo per l'organizzazione dei campionati - ha dichiarato Malagò - e ha preso varie decisioni, legate anche al Decreto Rilancio, demandando alla federazione una serie di responsabilità come quelle sulla giustizia sportiva e sui format dei campionati. La scelta di dare una deroga è stata coraggiosa, e per me anche corretta. Poi si può condividere o meno. La Lega Dilettanti, movimento mostruoso, forte di questa situazione ha già preso una decisione, e si sa esattamente cosa succede. Gli altri sono rimasti a metà del guado". 

Complimentiche valgono doppio viste le critiche a tutte le altre leghe. Aspetto che deve far riflettere.