Licata, i possibili nomi per il dopo Campanella: da ritorni di fiamma a profili di lusso

29.05.2020 15:29 di Orazio Accomando Twitter:    Vedi letture
Licata, i possibili nomi per il dopo Campanella: da ritorni di fiamma a profili di lusso

Il Licata è già al lavoro per il dopo Campanella. La separazione con il tecnico delle ultime stagioni appartiene già al passato, con il direttore sportivo Andrea Marrali che sta iniziando a valutare i profili ideali per sostituirlo. Una certezza sembra già esserci: sarà un Licata ambizioso, almeno quanto quello visto quest'anno, se non di più. Le basi solide della società, la tifoseria, un gruppo di giocatori assai valido rappresentano una garanzia non da poco. Proprio per questo la scelta del prossimo allenatore sarà uno snodo decisivo per i gialloblu. Bocche cucite in società, ma sono diverse le indiscrezioni. Uno dei nomi che certamente sarà valutato è quello di Pippetto Romano, allenatore esperto per la categoria. Un profilo amato dalla piazza, visto che Licata è la sua città d'adozione, dopo i tanti anni vissuti in campo con la fascia di capitano al braccio. Si tratterebbe di un ritorno di fiamma. Un altro nome è quello di Davide Boncore, allenatore del Troina nelle ultime due stagioni. In lizza anche l'ex tecnico del Roccella, Mimmo Giampà e l'ex Milazzo Danilo Rufini. Difficile l'ipotesi che porta a Tommaso Napoli o Pietro Infantino