GIRONE D, RISULTATI E MARCATORI 25ª GIORNATA. Allarme Coronavirus, si è giocato solo su quattro campi: la Calvina continua a vincere. Rizzo e Negri evitano allo scadere il KO del Mezzolara

23.02.2020 14:00 di Maria Esposito   Vedi letture
GIRONE D, RISULTATI E MARCATORI 25ª GIORNATA. Allarme Coronavirus, si è giocato solo su quattro campi: la Calvina continua a vincere. Rizzo e Negri evitano allo scadere il KO del Mezzolara

Buon pomeriggio amici sportivi! Tuttoseried.com vi ha aggiornato in tempo reale le partite della 25ª giornata del girone D di quarta serie. 

A seguito del decesso di due persone e del contagio di altre, il Premier Giuseppe Conte ha annunciato l'adozione, da parte del Governo, di un apposito decreto legge volto ad arginare la diffusione del Coronavirus, isolando di fatto quelle zone d'Italia che ad oggi sono state individuate come epicentro dei focolai di contagio. Lombardia Veneto le due Regioni interessate da immediate restrizioni che abbracciano ogni ambito della vita sociale, ma anche Emilia-RomagnaFriuli Venezia Giulia e Piemonte sono e saranno soggette ad importanti stravolgimenti dei palinsesti delle varie manifestazioni sportive in programma da oggi in avanti. ( Articolo pubblicato su Tuttoseried: "Consiglio dei Ministri adotta ...", Marco Piccinni)

Nel Girone D, sono state rinviate 5 gare:

Fiorenzuola - Lentigione; Breno-Franciacorta; Mantova-Fanfulla; Crema-Forlì e Progresso-Vigor Carpaneto 

Si sono disputate le seguenti gare: Alfonsine 0-1 Ciliverghe Mazzano, Correggese 0-1 Calvina Sport, Mezzolara 2-2 Sasso Marconi Zola e Savignanese 1-1 Sammaurese

La Calvina continua a vincere un successo esterno importante per la classifica. Salgono a quota 12 i risultati utili consecutivi della formazione allenata da Florindo Michele. Ottima anche la vittoria del Chiliverghe contro l'Alfonsine, basta la rete di Cruz per portare a casa l'intera posta in palio. Soltanto un pari tra Savignanese e Sammaurese, Spigli al 33'esimo ristabilisce i conti ed evita il ko interno dopo la rete degli ospiti (13pt. Scarponi). Pari da cardiopalma quello tra Mezzolara e Sasso Marconi, i padroni di casa sotto di due reti per tutta la durata del match, la coppia Rizzi-Negri pescano due jolly uno all'89esimo e l'altro al 95esimo, e regalano nei minuti di recupero un punto prezioso alla loro squadra.