ESCLUSIVA TSD - De Vitis: "Il mio ruolo è stato trasformato qui a Fasano! Contro il Gladiator..."

18.10.2019 20:30 di Massimiliano Fina   Vedi letture
ESCLUSIVA TSD - De Vitis: "Il mio ruolo è stato trasformato qui a Fasano! Contro il Gladiator..."

Fasano nuovo Picerno? La formazione di Mister Laterza è la rivelazione di questo campionato: 5 vittorie e due sconfitte e testa della classifica dopo 7 giornate. Abbiamo analizzato tutto questo con Antonio De Vitis, classe 2000. Difensore centrale e all’occorrenza anche terzino destro, cresciuto nei settori giovanili di Pescara, Latina, Novara e Foggia. 

"E' stata una gara dura, l'abbiamo preparata abbastanza bene. Dovevamo attaccarli da subito e ci siamo riusciti trovando subito il gol, che ci ha aiutato nel prosieguo della gara. Non era una gara facile, in quanto il Francavilla gioca un buon calcio. La classifica? Lottiamo partita dopo partita e non la guardiamo. Puntando in primis ad una salvezza tranquilla, poi vedremo! Sognare non costa nulla, noi ci mettiamo del nostro durante gli allenamenti, dando sempre il massimo. 'Testa bassa e pedalare', nessun compagno lo vedo mollare e ci incoraggiamo, credendoci. Non si sa mai, le favole nel calcio ce ne sono state, magari può essere il nostro anno! Non dobbiamo commettere gli errori che abbiamo fatto a Sorrento, ci aspettiamo un'altra partita complicata, cercando imporre il nostro gioco e quello che proviamo in settimana! L'obiettivo è fare bene, prima esperienza nel Girone H. Ho sempre giocato in campionato in Primavera e nei settori Giovanili. Il mio ruolo è stato trasformato qui a Fasano, mi sto trovando bene. Io sono nato come difensore centrale e mi ispiro a Sergio Ramos per la mentalità vincente! I tifosi? Ci danno una grande mano e si fanno sentire. Servono anche loro per far bene!".