ESCLUSIVA TSD - Casarano: per il dopo De Candia, accordo ad un passo con un esperto tecnico pugliese

SEGUI TUTTOSERIED.COM, IL PRIMO SITO DEDICATO ALLA SERIE D. PORTALE DEL NETWORK TUTTOMERCATOWEB
05.11.2019 21:45 di Marco Piccinni   Vedi letture
ESCLUSIVA TSD - Casarano: per il dopo De Candia, accordo ad un passo con un esperto tecnico pugliese

Sono ore di grande fermento in quel di Casarano, con la tifoseria rossazzurra in piena trepidazione, aspettando di conoscere il nome del tecnico a cui il Club sceglierà di affidarsi dopo l'esonero di Mister Pasquale De Candia.
In città si sprecano i nomi, per le strade, nei locali e sui vari Social Network rimbalzano le odierne esternazioni del Presidente di Leo Shoes Antonio Filograna Sergio e al tempo stesso sta impazzando quello che è diventato un vero e proprio "toto-Allenatore".
Uno dei nomi più gettonati tra gli appassionati rossazzurri è stato quello di un importante ex come Antonio Calabro. L'ex tecnico di Gallipoli, Virtus Francavilla, Carpi e Viterbese, è a pieno titolo uno di quei profili difficilmente collocabili in Quarta Serie e per quanto goda della stima della dirigenza casaranese, non sarà lui a succedere a De Candia.
Altri nomi abbastanza "chiacchierati", quelli di due preparatissimi Allenatori salentini come Primo Maragliulo e Claudio Luperto, ma anch'essi sono e resteranno solo "suggestioni".
Contatti reali, (approcci, ma nulla più) ci sono stati con il 45enne siciliano Nicola Terranova, ex Allenatore di Gela e Canicattì e con un altro tecnico settentrionale con un curriculum prevalentemente composto da esperienze in Serie C, il cui nome però è rimasto top secret. Nulla di concreto, però. Secondo quanto appurato dalla Redazione di TuttoSerieD, il prossimo trainer del Casarano sarà il 60enne barese Leonardo Bitetto. A meno di clamorosi colpi di scena dell'ultimo minuto, sarà proprio lui a prendere le redini della panchina del Club salentino.
Nelle ultime ore si è parlato insistentemente anche del 51enne taurisanese Salvatore Ciullo, ma trovare un accordo con Dino Bitetto si è rivelata una "formalità", visto che l'ex condottiero di Monopoli e Cavese tra le tante altre, è stato sempre la prima scelta della Società in caso di esonero di De Candia e già in tempi recenti le parti avevano avuto dei contatti proficui, senza che ci fosse poi la possibilità di mettere nero su bianco, perché dopo una serie di valutazioni si volle proseguire con lo Staff Tecnico in carica in quel determinato momento storico.
Adesso si attende solo il Comunicato Ufficiale da parte del Club, a sancire la nascita di un connubio che difficilmente avrà motivo di non esistere e che vedrà arrivare a Casarano un uomo dall'alto profilo morale, un'autentica "garanzia" per la Categoria, che potrebbe rivelarsi il profilo più adeguato ed esperto per dare una "scossa" a tutto l'ambiente e far svoltare definitivamente il campionato sin qui sostanzialmente anonimo dei rossazzurri.