CRISCITIELLO SU TMW: "Una proposta e una possibile soluzione. Pensiamo al futuro"

Tratto dall'editoriale di Michele Criscitiello su Tuttomercatoweb
30.03.2020 20:31 di Ludovica Scardia   Vedi letture
CRISCITIELLO SU TMW: "Una proposta e una possibile soluzione. Pensiamo al futuro"

Serie D, unica soluzione per chiudere la stagione senza sognare di riprendere dal calendario interrotto. Sarebbe un'utopia. Inoltre il Presidente Cosimo Sibilia, con la lungimiranza dell'Avvocato Barbiero, dovrebbe prendere in seria considerazione il prossimo anno il blocco della regola degli under. I calciatori di serie D saranno figli di nessuno. Perderanno tanti soldi e non sono tutelati dai club, da Lega, Figc, Aic o Inps. Il prossimo anno, gli under dovranno essere gli stessi di questa stagione, senza scalare di un anno. Quindi andranno confermati under i 99 (1), i 2000 (2) e i 2001 (1). Proposta che il Dipartimento dovrà seriamente prendere in considerazione.
Come chiudere la stagione 2019-2020? Quasi impossibile... ma ci proviamo:
Play off e Play out per decidere promozioni e retrocessioni
Sosta forzata nei mesi di Aprile e Maggio
Play off e play out distribuiti nel mese di giugno, con finestra massima entro il 15 luglio. Con questo schema si evita luglio, chiusura attività il 28 giugno 2020.
Si salvaguardano anche i rimborsi dei calciatori che perderebbero marzo e aprile ma si garantirebbero giugno.

PLAY OFF
Parteciperanno le squadre che alla classifica attuale saranno posizionate come: 1^, 2^, 3^, 4^, 5^, 6^, 7^
Regolamento:
1^ salta primo turno play off
2^ vs 7^ andata e ritorno. Gara di andata su campo della 7^, ritorno in casa della 2^. In caso di parità al termine dei 180 minuti regolari passerà la squadra meglio posizionata in classifica
3^ vs 6^ andata e ritorno. Gara di andata su campo della 6^, ritorno in casa della 3^. In caso di parità al termine dei 180 minuti regolari passerà la squadra meglio posizionata in classifica
4^ vs 5^ andata e ritorno. Gara di andata su campo della 5^, ritorno in casa della 4^. In caso di parità al termine dei 180 minuti regolari passerà la squadra meglio posizionata in classifica
Turno successivo: GARA 1 la prima in classifica affronterà la squadra (peggio posizionata in campionato all’interruzione della stagione regolare)
GARA 2 accoppiamento deciso in base al sorteggio presso la LND e in diretta sui social LND
Le gare si disputeranno in due partite di andata e ritorno. Andata sul campo della squadra peggio posizionata in classifica nella regular season. Ritorno sul campo della migliore posizionata nella regular season. Al termine dei 180 minuti non sono previsti supplementari ma passa la squadra meglio posizionata in classifica di regalare season.
Finale: Gara secca in campo neutro: In caso di parità dei 90 minuti si andrà ai supplementari. In caso di ulteriore parità si andrà ai calci di rigore.
SQUADRA VINCITRICE PROMOSSA IN SERIE C 2020-2021

PLAY OUT
Parteciperanno le squadre che alla classifica attuale sono posizionate come: 11^, 12^, 13^, 14^, 15^, 16^, 17^, 18^ (girone a 18) /
13^, 14^, 15^, 16^, 17^, 18^, 19^, 20^ (se girone a 20)

Gare di andata e ritorno. Partita di andata da disputare sul campo della squadra peggio posizionata nella classifica della regular season. Gara di ritorno da disputare sul campo della meglio posizionata in classifica durante la regular season.
Al termine dei 180 minuti, in caso di parità, retrocederà la squadra peggio posizionata in classifica al momento dell’interruzione del campionato.

DATE PLAY OFF:
PRIMO TURNO: 31 MAGGIO E 7 GIUGNO
SEMIFINALI: 14 GIUGNO E 21 GIUGNO
FINALE: 28 GIUGNO

DATE PLAY OUT:
PARTITA DI ANDATA: 14 GIUGNO
PARTITA DI RITORNO: 21 GIUGNO

FINALE DI COPPA ITALIA: MERCOLEDI 24 GIUGNO

*LE SQUADRE DI META’ CLASSIFICA CHE NON SARANNO COINVOLTE AI PLAY OFF O PLAY OUT CHIUDERANNO LA STAGIONE ANTICIPATAMENTE. LE SOCIETA’ AVRANNO DIRITTO DI SOSPENDERE IL RIMBORSO SPESE AL MOMENTO DELL’ULTIMA GARA DISPUTATA. MERCATO APERTO AD APRILE: LE SQUADRE COINVOLTE NEI PLAY OFF E NEI PLAY OUT AVRANNO UN MESE PER FARE MERCATO. SESSIONE APERTA SOLO IN ENTRATA E NON IN USCITA, CON LA POSSIBILITA’ DI INGAGGIARE SOLO CALCIATORI PROVENIENTI DA SQUADRE CHE HANNO VISTO LA PROPRIA STAGIONE CHIUSA ANTICIPATAMENTE. NON SARA’ POSSIBILE SIGLARE UN ACCORDO SOLO PER 2 MESI MA LA SOCIETA’ CHE INGAGGERA’ UN CALCIATORE NELLA SESSIONE STRAORDINARIA DOVRA’ FAR SIGLARE OBBLIGATORIAMENTE UN CONTRATTO AL TESSERATO FINO AL 30 GIUGNO 2021. QUESTO PER EVITARE CHE I CALCIATORI APPARTENENTI A CLUB DI META' CLASSIFICA SIANO PENALIZZATI DALLA NUOVA FORMULA DI PLAY OFF E PLAY OUT.