Clamoroso Gravina, si dimettono Mister Marco Gaburro e il DS Gabriel Maule: ecco i due possibili sostituti

10.04.2021 11:30 di Maria Esposito   Vedi letture
Clamoroso Gravina, si dimettono Mister Marco Gaburro e il DS Gabriel Maule: ecco i due possibili sostituti

Dopo Antonio Deleonardis, dimessosi il 25 gennaio scorso, sulla panchina dell’FBC Gravina termina anche l’avventura di Mister Marco Gaburro. Così come il suo predecessore, l’allenatore veronese ha rassegnato le proprie dimissioni in qualità di Responsabile tecnico della Prima Squadra gialloblu. Contestualmente, anche Gabriel Maule ha deciso di rinunciare alla carica di Direttore Sportivo del club murgiano.

Un provvedimento forte, questo, che va ad aggiungersi al rendimento negativo della squadra pugliese, piantonata all’ultimo posto nella classifica del Girone H. Fatti e circostanze abbastanza pesanti che possono complicare la corsa alla salvezza del Gravina.

Annunciata quindi la separazione con Gaburro, è scattato il toto-allenatore. La Società sta valutando diversi profili per la sostituzione dell’ex trainer dei gialloblu. Tra i papabili ci potrebbero essere: Severo De Felice e Pasquale De Candia (entrambi ex Team Altamura) e come DS Fabio Moscelli (ex Fidelis Andria).

Nelle prossime ore verranno quindi annunciate le nuove cariche che guideranno il team gravinese nel proseguimento di campionato.

Di seguito il Comunicato Ufficiale redatto e diramato dall’Ufficio Stampa della FBC Gravina:

"La FBC Gravina comunica che in data 10 Aprile 2021, l’allenatore Marco Gaburro ha rassegnato le dimissioni dall’incarico di guida tecnica. A determinare la decisione del tecnico veronese scelte di natura strettamente personale. In conseguenza di ciò, il Direttore Sportivo Gabriel Maule ha deciso di rinunciare alla propria carica. La FBC Gravina ringrazia mister Gaburro e il DS Maule per il lavoro svolto in questi mesi, augurando loro un proficuo e roseo futuro. Nelle prossime ore verranno annunciate le nuove cariche che guideranno il team gravinese nel proseguimento di campionato.

Di seguito le dichiarazioni rilasciate dall’ex tecnico gialloblu:
“Vista la difficoltà che la squadra sta avendo a fare risultato ho deciso, per il bene di tutti, di fare un passo indietro, nella speranza che l’ambiente trovi la forza per reagire al momento e riuscire a fare quei punti indispensabili per raggiungere l obiettivo della salvezza. In pochi mesi ho conosciuto delle persone eccezionali e un gruppo di ragazzi che davvero porterò dentro. Mi spiace di essere riuscito solo a tratti a far vedere ai fifosi il Calcio che solitamente le mie squadre riescono ad esprimere. Da domani tiferò FBC, certo che nello spogliatoio ci siano le risorse tecniche e umane per difendere la categoria e garantire continuità al progetto gialloblu”.

Ecco le parole dell’ex Direttore Sportivo gravinese:

“In seguito alle avvenute dimissioni di Mister Gaburro e quindi apprendendo la mancanza dei necessari presupposti per portare avanti il progetto che si era iniziato assieme, ho deciso di comune accordo alla Società di interrompere il rapporto, certo che una sterzata così netta possa ridare colore ed entusiasmo ad un ambiente ed ad una tifoseria che merita gratificazioni importanti. Con stima e riconoscenza alla Società ed a tutte le persone che fin dal primo giorno mi hanno fatto sentire come a casa mia”".