Clamoroso Brindisi, la squadra trova lo Stadio "Fanuzzi" chiuso: salta allenamento odierno

21.01.2020 17:00 di Marco Piccinni   Vedi letture
Clamoroso Brindisi, la squadra trova lo Stadio "Fanuzzi" chiuso: salta allenamento odierno

Decisamente una "brutta sorpresa" quella che i Calciatori del Brindisi hanno ricevuto nel pomeriggio di oggi, una volta arrivati presso lo Stadio "Franco Fanuzzi", convinti di poter svolgere l'odierna seduta d’allenamento. Giunta all’ingresso dell’impianto brindisino, la squadra biancazzurra ha trovato i cancelli d'accesso sbarrati, dovendo alla fine rinunciare a scendere in campo, tra l’incredulità generale.
Il motivo? Così come puntualmente riportato dai colleghi di "Canale 85", sembra che il Brindisi avesse chiuso un accordo con l’Amministrazione Comunale per il pagamento settimanale delle spettanze dovute per l'utilizzo dello Stadio. Un pagamento di 99,00 Euro effettuato abbondantemente dopo l'arrivo in loco della squadra, da un rappresentante della dirigenza brindisina intenzionato a che il gruppo potesse regolarmente allenarsi. Un esborso avvenuto però quando i Calciatori erano già andati via dal "Fanuzzi", dopo aver ingannato momentaneamente l’attesa, improvvisando un torello sul piazzale antistante lo Stadio.
Una situazione decisamente paradossale, specie se si considera come il pagamento del suddetto ticket per quanto concerne il Settore Giovanile fosse stato regolarmente effettuato, in virtù di una gestione ormai da tempo separata da quella della Prima Squadra.
Uno scenario, a quanto sembra, per nulla gradito dal gruppo, imbattutosi in una situazione alquanto spiacevole, che comunque sembra essere già rientrata, con la Società pronta a ristabilire l’ordine e un minimo di serenità.