Clamoroso a Legnano, Mavilla non è più il direttore sportivo. "Spero di aver dato il mio contributo"

30.05.2020 17:51 di Orazio Accomando Twitter:    Vedi letture
Clamoroso a Legnano, Mavilla non è più il direttore sportivo. "Spero di aver dato il mio contributo"

Ha dimostrato di essere uno dei migliori direttori sportivi dell'intera serie D. Matteo Mavilla non è più il ds del Legnano. Decisione presa dalla società, che avrebbe già individuato il sostituto. Una scelta che spiazza, visto il percorso di Mavilla con il Legnano, che ha portato ad un secondo posto straordinario.

"A seguito di un colloquio intercorso con la Società Legnano Calcio - dice Mavilla - nella persona del Presidente Giovanni Munafò considero conclusa la mia esperienza alla guida tecnico-sportiva della Prima Squadra. 
Ringrazio per l’enorme opportunità che mi è stata data, per le frequenti parole di stima nei miei confronti riportate a mezzo stampa, per aver avuto sin dal primo giorno carta bianca sul fronte tecnico. Essendo stato prima calciatore e poi Direttore Sportivo del Legnano Calcio, sempre sarò riconoscente e tiferò per questi colori. 
Presidente, spero di aver contribuito a raggiungere risultati consoni alle sue potenzialità e ambizioni, e di rivederci presto sui campi. Con gratitudine".

Parole che testimoniano il rammarico di Mavilla per non aver potuto dare continuità al suo lavoro. Nei prossimi giorni il Legnano comunicherà il nome del sostituto. In pole Vito Cera.