Campodarsego, Pasquato a Sportitalia: "Ci stiamo divertendo, voglio tornare tra i professionisti. La Juve..."

10.02.2020 16:12 di Orazio Accomando Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Campodarsego, Pasquato a Sportitalia: "Ci stiamo divertendo, voglio tornare tra i professionisti. La Juve..."

E' stato Cristian Pasquato uno degli ospiti di TuttoserieD, la trasmissione di approfondimento sulla quarta serie in onda su Sportitalia. Tanti i temi trattati dall'ex prodotto del settore giovanile della Juventus, oggi attaccante del Campodarsego, capolista del girone C. Dagli esordi con la Juve all'esperienza in Russia e Polonia. 

"La Juve è uno stile di vita - ha detto Pasquato - perché ti formano sotto l'aspetto calcistico e umano. In quindici anni ho vissuto emozioni fortissime, è stato bello. Ci penso spesso ma ovviamente la vita va avanti".

Toccato anche il tema Pescara. "In estate c'è stato un avvicinamento. Diciamo che ho chiamato il presidente Sebastiani, con il quale ho un rapporto splendido. C'è stato mezzo avvicinamento ma nulla di che",

Russia e Polonia. "All'inizio è sembrato un gioco, ma dopo i primi giorni sentivo la mancanza della mia famiglia. E' un'esperienza che rifarei e che consiglio a tutti. Con il Legia ho vinto e mi sono divertito, poi mi hanno messo da parte. Peccato che poi non hanno vinto nulla...".

Chiusura sul Campodarsego. "Società encomiabile, ci stiamo togliendo tante soddisfazioni. Ad ottobre è arrivata questa chiamata e mi sono messo in gioco. Non nascondo, però, che mi piacerebbe tornare tra i professionisti".