Calciomercato TSD - Federico Cerone saluta Brindisi e scalda il mercato: il punto sul trequartista romano

04.12.2020 23:00 di Massimiliano Fina Twitter:    Vedi letture
Federico Cerone
Federico Cerone
© foto di Ph. Giorgia Aprile

Federico Cerone sarà sicuramente uno degli oggetti di questo mercato: protagonista assoluto nell'ultima stagione, autore di 11 gol complessivi con la maglia del Savoia tra campionato e Coppa in 26 presenze. Il trequartista romano sarà sicuramente un autentico colpo da 90 pronto a regalare sorprese e grandi magie a chiunque vorrà acquisirne le prestazioni dopo aver annunciato il suo addio ad una piazza importante come quella di Brindisi con un messaggio pubblicato sul proprio profilo Facebook: "Sono molto arrabbiato. Troppo. Ma ho promesso a me stesso di non fare più sconti. Del resto, non ne hanno mai fatti neanche a me. Vado via. E me ne dispiace. Ma non è questo il modo di fare calcio. Vado via per colpa di chi pensa che il calcio sia come il subbuteo. Fatto da giocatori di plastica, inanimati. Vado via perché il “mio”calcio e’ diverso dalla disorganizzazione, dall’approssimazione. E per poter essere liberato ho dovuto anche rinunciare ad una discreta parte di soldi. Vado via Ma sono dispiaciuto. Per la città, per i tifosi e per il Presidente Francesco Bassi che si danna l’anima a combattere contro i mulini a vento. Ed è per lui...e per quelli come lui...che, forse, un giorno ci ritroveremo...". Con la maglia biancazzurra 2 reti in cinque presenze. Sul trequartista cresciuto nel Settore Giovanile della Fiorentina nelle ultime ore si sarebbe scatenata una vera e proprio bagarre con diverse squadre interessate a puntellare in maniera importante il proprio centrocampo tesserando il classe ’85 di Roma: parliamo di Fidelis Andria, Pineto e Savoia. In carriera ha vestito le maglie di Frascati, Lanciano, Melfi, Massese, Guidonia, Pisa, Barletta, Mantova, Viterbese, Savona, Torres, Ladispoli, Gravina, Bisceglie, Avezzano e Sangiustese.