Biancavilla, annunciato il nuovo direttore sportivo. L'ex DS Alfredo Finocchiaro si è accasato all'ambizioso Siracusa. Ufficializzata anche una riconferma

01.08.2020 11:30 di Massimiliano Fina Twitter:    Vedi letture
Biancavilla, annunciato il nuovo direttore sportivo. L'ex DS Alfredo Finocchiaro si è accasato all'ambizioso Siracusa. Ufficializzata anche una riconferma

Doppio comunicato in casa Biancavilla: 

- L'Asd Calcio Biancavilla comunica di aver raggiunto l'accordo con Salvatore Castorina che ricoprirà il ruolo di direttore sportivo. Castorina, che vanta esperienze in piazze importanti come Acireale, Messina, Palmi, Avola ed Aci Sant'Antonio, è già al lavoro, pronto a mettere al servizio del Biancavilla tutta la sua esperienza e professionalità. Benvenuto, direttore!

- L'Asd Calcio Biancavilla esprime forte e profondo ringraziamento al direttore Alfredo Finocchiaro, per l'estrema professionalità, serietà e vicinanza da sempre dimostrate nei confronti della famiglia gialloblú. La sua figura si è rivelata ancora una volta fondamentale non solo per la risoluzione delle liberatorie legate ai contratti della scorsa stagione, step indispensabile per l'iscrizione al prossimo campionato di Serie D, ma anche per la continua e competente collaborazione che non è mai mancata in questi giorni di intenso lavoro. Il rispetto e la stima tra il Calcio Biancavilla ed il direttore Finocchiaro rimarranno sempre immutati. Per questo non possiamo che augurargli le migliori fortune personali e sportive in vista della nuova avventura che sta per intraprendere in una piazza importante come quella di Siracusa.

Allo stesso tempo, il club gialloblù ha annunciato un nuovo calciatore: "Al suo quarto anno di fila in maglia gialloblú Simone Anastasi è un’altra riconferma della società di patron Furnari. Anastasi, giovane portiere catanese classe ’01, ha iniziato a farsi le ossa nei settori giovanili della Meridiana prima e dell’Etna Calcio poi, prima di trasferirsi a Biancavilla, piazza in cui da tre anni a questa parte ha avuto modo di mettersi alla prova e di maturare, sia da un punto di vista tecnico, che umano. Affrontare con personalità due campionati di Eccellenza ed uno di Serie D, gli ha consentito la riconferma anche in questa stagione. Buon lavoro, Simone!