Audace Cerignola, finalmente ci siamo: ricorso respinto, è Serie D. Il sindaco tuona: "E' una rapina"

SEGUI TUTTOSERIED.COM, IL PRIMO SITO DEDICATO ALLA SERIE D. PORTALE DEL NETWORK TUTTOMERCATOWEB
10.09.2019 13:45 di Massimiliano Fina   Vedi letture
Audace Cerignola, finalmente ci siamo: ricorso respinto, è Serie D. Il sindaco tuona: "E' una rapina"

Finalmente ci siamo: oggi è terminata la telenovela Cerignola. Gli ofantini non sono ancora scesi in campo, non giocando le due gare di campionato contro Casarano e Fidelis Andria, e la sfida di Coppa Italia contro il Gravina. I gialloblù sono venuti a conoscenza dell’esito del Ricorso per il ripescaggio in Serie C. Ricorso precedentemente vinto dalla società pugliese in due circostanze presso il CONI.

Il Tribunale Amministrativo ha deciso definitivamente sulla vicenda dell'estate con FIGC e Lega Pro, le quali chiedevano l’annullamento delle decisioni del Collegio di Garanzia del CONI... e così è stato: Audace Cerignola in Serie D, respinto Ricorso per ammissione in Serie C.
Il Tribunale Amministrativo Regionale ha confermato la sospensione dei provvedimenti con i quali il Collegio del Coni aveva ammesso l'Audace Cerignola in C. 

Per il sindaco di Cerignola Franco Metta, il provvedimento "è poco convincente, si tratta di una rapina".