ACR Messina: dimissioni collettive respinte dalla Proprietà. Ognuno resta al proprio posto, ma in un contesto gravemente destabilizzato

SEGUI TUTTOSERIED.COM, IL PRIMO SITO DEDICATO ALLA SERIE D. PORTALE DEL NETWORK TUTTOMERCATOWEB
05.11.2019 17:30 di Marco Piccinni   Vedi letture
ACR Messina: dimissioni collettive respinte dalla Proprietà. Ognuno resta al proprio posto, ma in un contesto gravemente destabilizzato

Bufera apparentemente rientrata in seno al sodalizio giallorosso dell'ACR Messina. Se si tratti di tregua momentanea o definitiva non è ancora dato saperlo. Certo è, che la Famiglia Sciotto ha rigettato con decisione le dimissioni che Domenica sera erano state presentate dallo Staff Dirigenziale, Tecnico, Sanitario e dai vari collaboratori del Club. Si cerca di proseguire dunque nel segno della continuità, anche se sono previsti degli "stravolgimenti" in serie, a strettissimo giro di posta. Stando a quanto trapela dall'ambiente vicino al sodalizio peloritano, sarebbero stati individuati alcuni atleti che non farebbero più parte del progetto tecnico-sportivo societario, anche a causa dell'esistenza di ingaggi evidentemente non più sostenibili dal Club. Altri profili invece, sarebbero stati individuati come potenzialmente utili alla causa e potrebbero essere rilevati nell'ormai prossima finestra di mercato invernale.

In attesa di sviluppi concreti in ogni senso, pubblichiamo la Nota Ufficiale diramata nella serata di ieri dall'ACR Messina.

"La proprietà dell’ACR Messina comunica di aver respinto le dimissioni dai rispettivi incarichi dei componenti dello Staff Dirigenziale, Tecnico e Medico, e di tutti i collaboratori, ricevute nella serata di ieri" (Domenica 03/11 n.d.r.).