Acireale: nell'undici di Mister Pagana, brilla il talento di Alessandro Arena

SEGUI TUTTOSERIED.COM, IL PRIMO SITO DEDICATO ALLA SERIE D. PORTALE DEL NETWORK TUTTOMERCATOWEB
15.01.2020 22:00 di Marco Piccinni   Vedi letture
Acireale: nell'undici di Mister Pagana, brilla il talento di Alessandro Arena

Stagione sin qui straordinaria quella disputata dall'Acireale di Mister Giuseppe Pagana, formazione attualmente collocata all'ottavo posto nella classifica del Girone I con 30 punti, ma che al netto della penalizzazione di quattro punti inflittagli strada facendo dalla LND per alcune antiche irregolarità finanziarie, sarebbe al terzo posto della graduatoria dietro le sole Palermo e Savoia.
Tra i tanti gioielli che la compagine granata sta sfoggiando sin dall'inizio della Stagione, c'è sicuramente il talentuoso trequartista 19enne, Alessandro Arena.
Un talento assoluto il classe 2000 ibleo di proprietà del Catania, giunto ad Acireale in estate dopo aver affrontato gran parte del ritiro precampionato proprio con la Prima Squadra rossazzurra. Reduce da un sensazionale Campionato affrontato con indosso la maglia del Marina di Ragusa, dove ha conquistato la promozione in D da protagonista, Arena è stato dirottato a fine Agosto scorso in seno all'organico della compagine acese, per consentirgli di accumulare ulteriore esperienza in un Torneo difficile e probante come quello di Quarta Serie, permettendogli di misurarsi in un contesto glorioso e molto ambizioso come quello granata.
Certamente non un dettaglio il fatto che ad allenare l'Acireale ci fosse Peppe Pagana, uno dei migliori tecnici attualmente in circolazione e tra i più indicati per valorizzare le qualità tecniche ed atletiche di questo Calciatore dal futuro assicurato.
Un elemento dalla spiccata duttilità, in grado di adattarsi a tutti i ruoli del fronte offensivo e bravo a ricoprire il ruolo da mezz'ala di centrocampo, garantendo qualità e quantità nella doppia fase.
Arena è un ragazzo generoso, umile, disposto al sacrificio, abile con entrambi i piedi e che sta maturando, partita dopo partita, quelle caratteristiche come la malizia e la cattiveria agonistica, che in un Campionato come quello a cui sta prendendo parte nella Stagione in corso, non potrà far altro che acquisire rapidamente e in gran quantità.
Questo il suo obiettivo, assieme a quello di migliorare a livello globale, dando il massimo per la maglia gloriosa che indossa, per il Club e la città che rappresenta, cercando di raggiungere gli obiettivi che ragionevolmente si è posto la formazione granata.
Sedici presenze e tre assist, questo finora il suo score stagionale, ad evidenziare un rendimento costantemente sopra le righe, nonostante il suo Allenatore pretenda giustamente sempre di più da lui, soprattutto in fase conclusiva. Le prestazioni da incorniciare fin qui sono comunque state tante, compresa l'ultima, eccellente, concretizzata nella gara stravinta in casa contro l'ACR Messina, dove ha fornito un preziosissimo assist e si è segnalato a pieno titolo tra i migliori in campo.

Raggiunto telefonicamente, l'Avvocato Daniele Sorintano, Agente del forte talento siciliano, si è espresso in questi termini sul suo giovane assistito: “Sono contentissimo del percorso che sta facendo Alessandro. Spero si migliori sempre di più, partita dopo partita, ma sono certo che con Mister Pagana e in un Club importante ed ambizioso come l'Acireale, riusciremo a toglierci tante soddisfazioni. In primis Alessandro, che merita umanamente e calcisticamente, di concretizzare una carriera di altissimo profilo”.

E continuando da qui a Giugno con lo stesso spirito e la stessa intensità, Arena, non potrà far altro che rientrare alla base pronto a giocarsi le sue chances a Catania, o comunque in quella Serie C che sembra essere il prossimo naturale step di questo giocatore, che dentro di se culla il sogno di raggiungere quella Categoria proprio con indosso la maglia dell'Acireale.