- 3 all'inizio del campionato: la previsione dei primi 5 posti girone per girone

24.09.2020 10:25 di Orazio Accomando Twitter:    Vedi letture
- 3 all'inizio del campionato: la previsione dei primi 5 posti girone per girone

Finalmente ci siamo. Dopo oltre sei mesi torna il campionato di Serie D. E onestamente non vedevamo l’ora. Dai primi di marzo a domenica 27 settembre. In mezzo una pandemia globale, l’incertezza, stadi chiusi, mercato, amichevoli e un turno di Coppa Italia Nazionale per 9 società di Quarta Serie. Adesso si fa sul serio, con la speranza di tornare a vedere presto gli stadi gremiti di tifosi. Da Nord a Sud, da Bolzano a Licata. 166 società divise in 9 gironi. E nell’attesa di vederle all’opera, ci siamo cimentati nei pronostici. Dal girone A al girone I, prendendo in considerazione l’attuale valore delle rose e il cammino negli ultimi anni.

GIRONE A. Certamente il raggruppamento più equilibrato del Nord Italia. Tante squadre forti e ambiziose, nessuna corazzata in grado di ammazzare il campionato, come è stato negli ultimi due anni con Lecco e Luccese, che avevano qualcosa in più delle altre. Quest’anno, almeno alla vigilia, sembra esserci più equilibrio. Il Legnano di Brando parte probabilmente in pole-position, dopo l’ottimo campionato della passata stagione e un mercato fatto di grandi colpi. Preoccupa il pre-campionato, tutt’altro che convincente. Ma calcio d’agosto (e di settembre) non ti conosco, per cui ci aspettiamo una partenza in quinta. Tra le pretendenti alla C il Gozzano, retrocesso proprio dalla Terza Serie, e l’ambizioso Città di Varese, che non ha badato a spese ma che potrebbe incontrare difficoltà nell’approccio con la categoria. Tra le possibili outsiders certamente Caronnese e Sanremese, oltre a Casale, Folgore Caratese e Fossano, che fanno della programmazione e dei giovani le armi migliori.

Previsione dei primi 5 posti: 1° Legnano, 2° Gozzano, 3° Città di Varese, 4° Caronnese, 5° Casale/Folgore Caratese.

GIRONE B. Discorso diverso nel girone B, dove il Seregno ha decisamente molto di più rispetto alle altre. In questo caso, il condizionale non è d’obbligo. Una squadra con Segato, Ricciardo, Franca o Alessandro non può che puntare alla Serie C. Fanfulla e Desenzano Calvina le squadre che potrebbero rendere vivo il campionato. Ci si aspetta di più dal Crema di Dossena.

Previsione dei primi 5 posti: 1° Seregno, 2° Desenzano Calvina, 3° Fanfulla, 4° Crema, 5° Franciacorta.

GIRONE C: Anche nel girone C, c’è una squadra destinata a recitare un ruolo da assoluta protagonista: il Trento. Preso uno degli allenatori migliori della Serie D, Carmine Parlato, la neopromossa è stata tra le squadre che hanno operato di più e meglio nel mercato. Occhio anche all’Arzignano, retrocessa dalla C, e alle solite Adriese, Campodarsego e Union Clodiense.

Previsione dei primi 5 posti: 1° Trento, 2° Arzignano, 3° Union Clodiense, 4° Adriese, 5° Campodarsego.

GIRONE D: Forlì in pole-position, ma occhio alle toscane, Prato su tutte. Girone molto equilibrato e che difficilmente troverà un vincitore prima delle ultime giornate. Tra le squadre che hanno l’obbligo di lottare per il vertice anche il Rimini.

Previsione dei primi 5 posti: 1° Forlì, 2° Rimini, 3° Prato, 4° Fiorenzuola, 5° Seravezza Pozzi

GIRONE E: Il Siena di Gilardino entra di diritto nella lista di squadre che proveranno a vincere il campionato. Occhio anche alla Pianese, col dente avvelenato dopo il mancato ripescaggio in C. Sarà duello tra bianconere.

Previsione dei primi 5 posti: 1° Pianese, 2° Siena, 3° Montespaccato, 4° Foligno, 5° Grassina.

GIRONE F: Chi succederà al Matelica? Campobasso, Recanatese e San Nicolò Notaresco punteranno sulla programmazione e il percorso convincente degli ultimi anni. Girone reso ancor più competitivo dalle laziali, Fiuggi e Rieti su tutte, ma non solo.

Previsione dei primi 5 posti: 1° Campobasso, 2° San Nicolò Notaresco, 3° Fiuggi, 4° Recanatese, 5° Rieti.

GIRONE G: C’è l’imbarazzo della scelta. Molte società hanno operato nel segno della continuità, basandosi soprattutto sui rinnovi e poi sugli acquisti. Occhio alle due di Sassari.

Previsione dei primi 5 posti: 1° Sassari Latte Dolce, 2° Monterosi, 3° Torres, 4° Savoia, 5° Latina.

GIRONE H: Ah, ma non è Serie C? Per distacco il girone più competitivo di tutta la Serie D. Le formazioni pugliesi hanno nettamente qualcosa in più delle altre, ma occhio al Picerno, che vuole riprendersi la Serie C. Qualcuno fermi il Casarano.

Previsione dei primi 5 posti: 1° Casarano, 2° Taranto, 3° Picerno, 4° Bitonto, 5° Sorrento.

GIRONE I: Tanta Sicilia, Cittanovese l’unica calabrese che può puntare ai primi posti, occhio anche alla Gelbison. Nell’ultimo raggruppamento, meno squadre forti rispetto al girone H, ma lo stesso equilibrio. Acireale squadra da battere, ma occhio alle due di Messina.

Previsione dei primi 5 posti: 1° Acireale, 2°Acr Messina, 3° Cittanovese, 4° Fc Messina, 5° Licata/Gelbison.