UFFICIALE - Vis Artena scatenata: finalizzate ben sette operazioni di mercato in pochi giorni

27.07.2020 01:30 di Marco Piccinni   Vedi letture
A destra, Lorenzo Manni
A destra, Lorenzo Manni

Letteralmente scatenata sul mercato la Vis Artena di Patron Sergio Di Cori e del Presidente Alfredo Bucci. La Società rossoverde, infatti, ha definito ben sette operazioni nello spazio di pochi giorni.
L'ultima, in ordine di tempo, riguarda il rinnovo contrattuale di Lorenzo Manni, portiere classe 2000, che a beneficio dei Canali Comunicativi Ufficiali del Club laziale, ha dichiarato:
“Sono molto contento di indossare di nuovo questa maglia. Dopo il blocco forzato dello scorso campionato ho tantissima voglia e fame di riniziare a fare ciò che amo. Sono convinto che faremo bene anche quest'anno e non vedo l'ora di giocare ancora per questi colori”.
Ingaggiato dal Pineto, Gianmarco Massa, ala sinistra classe 1999, con esperienze nella Primavera della Ternana, in Eccellenza Umbra con la Renato Curi Angolana e, nella passata stagione, in Serie D proprio con il Pineto.
“Una scelta importante per la mia carriera, iniziata molto tardi. Un nuovo punto di partenza per poter dimostrare il mio valore. Mi piace il progetto societario che punta molto sui giovani e credo che mi troverò molto bene”; queste le sue parole non appena sposata la causa rossoverde.
Firma anche Gabriel Facchini, talentuoso portiere classe 2001.
“Sono felicissimo di essere entrato a far parte della Vis Artena. Questo lo debbo anche al Casal Barriera poiché è anche grazie a loro se oggi sono qui. Quest’anno darò il massimo per ritagliarmi il mio spazio all’interno della squadra, sperando che insieme ai miei nuovi compagni riusciremo a raggiungere gli obiettivi della Società”.
Ingaggiato Lorenzo Cesarini, centrocampista classe 1998, con esperienze nel Teramo in Lega Pro, con la Flaminia in Serie D e con il Paliano in Eccellenza Laziale.
“Sono molto contento di poter indossare questi colori e giocare in una piazza importante come Artena. In primis voglio ripagare la fiducia che mi è stata data dal Direttore e da tutta la Società, non vedo l’ora di cominciare e di dimostrare il mio valore”.
Arriva ad Artena anche Andrea Vassallo, attaccante classe 1997, già protagonista in Serie B con il Brescia e, in Lega Pro, con indosso le maglie di Renate, Catania e Carrarese.
“Sono molto felice di essere approdato in questa Società, che mi è sembrata subito una famiglia. Ho molta voglia di rilanciarmi perché vengo da un anno difficile, molto travagliato, a causa di un problemino fisico e di problemi di altra natura che purtroppo mi hanno fatto stare lontano dal campo. Vengo ad Artena con tanta voglia di mettermi in mostra, di ritrovare fiducia in me stesso e di fare tanti gol”.
Firma anche Marco Contucci, difensore centrale classe 1998, che ha già militato in Serie D con SFF Atletico e Città di Anagni.
“Ho sposato da subito il progetto perché abbastanza convincente. Mi ha fatto una buona impressione l’ambiente. Non conosco personalmente Mister Perotti, ma so che è molto competitivo come allenatore. Alcuni compagni li conosco bene, altri meno, però so che si sta cercando di formare un gruppo di uomini veri, pronti a raggiungere un obiettivo comune”.
E poi si è legato alla Vis anche Davide Sabatini, attaccante classe 1999, ex Team Nuova Florida, Monterosi e Albalonga.
“Ringrazio Staff e Società della Vis Artena per aver creduto in me: spero di ripagare la loro fiducia sul campo. Mi auguro che il prossimo sia un anno ricco di soddisfazioni, a livello personale e di collettivo. Sono contento di ritrovare due miei vecchi compagni di squadra come Marco Paolacci e Gianmarco Falasca. Inoltre, spero di regalare quante più gioie possibili, con gol e buone prestazioni, alla Legione Borghese e a tutti i tifosi”.