UFFICIALE - Virtus Bolzano: il Club biancorosso annuncia due arrivi e una partenza

31.05.2020 23:00 di Marco Piccinni   Vedi letture
Indrit Koni
Indrit Koni

Giornata di annunci in casa Virtus Bolzano, con il sodalizio di Patron Robert Oberrauch che ha annunciato due arrivi e una partenza nello spazio di poche ore. Dopo l'acquisto del forte centrocampista Michael Cia e gli addii del difensore Andrea Pinton e del portiere Peter Weiss, la Virtus ha chiuso una seconda operazione in entrata: protagonista di questo colpo, il talentuoso attaccante classe '94 Thomas Mair, centravanti altoatesino messosi in luce tra le file della matricola Schenna SF, segnando quindici reti a beneficio della stessa compagine, impegnata nel campionato di Promozione dell'Alto Adige, Torneo di cui, Mair, è stato il capocannoniere stagionale. Il secondo arrivo di giornata, invece, riguarda lo Staff Tecnico di Mister Alfredo Sebastiani, con il 54enne trainer aquilano che accoglie a braccia aperte il suo nuovo vice: si tratta di Gabbiano Alessandro Santin, pronto a sostituire Roberto Ceron "dirottato" alla guida della Juniores Nazionale biancorossa. Santin, nato a Torino il 23 novembre 1980, ha fatto la trafila nel Settore Giovanile del Toro sino alla rappresentativa Allievi. Nel 2006 si trasferisce a Mezzocorona, seguendo le orme di papà Nello (ex difensore di Milan, Torino e Sampdoria) che in quegli anni ricopre l’incarico di Responsabile del Settore Giovanile e allenatore degli Allievi Nazionali della stessa Società gialloverde. Nel 2013 Santin consegue il patentino UEFA B, svolgendo anche, per due stagioni, il ruolo di Talent Scout per il Torino e, per una stagione, per conto dell'Ancona. Nella precedente stagione ha guidato la rappresentativa Allievi della Rotaliana, svolgendo anche funzioni di vice allenatore della Prima Squadra, al fianco di mister Paolo Marignoli.
A completare l'elenco degli annunci di giornata, c'è anche quello relativo all'addio di uno dei protagonisti dell'ultima stagione della Virtus: parliamo di Indrit Koni, 20enne attaccante italo-albanese che, attraverso un Post pubblicato sui propri profili Social, si è ufficialmente congedato dalla Virtus Bolzano. Il classe '99, con alle spalle una breve esperienza tra le file del Mantova, lascia il Club biancorosso dopo tre anni da protagonista all'ombra della "Internorm Arena".

Di seguito, si riporta integralmente il messaggio indirizzato da Indrit Koni a tutto l'ambiente della Virtus Bolzano e a cui, il Club di Patron Robert Oberrauch ha risposto con un Repost accompagnato dalla seguente didascalia: "Grazie di tutto, Indrit!!! In bocca al lupo!!!".

"Ciao Leoni, è arrivato il momento di salutarvi. Volevo ringraziarvi tutti quanti per questi bellissimi tre anni passati insieme, dove ho imparato tanto e mi avete aiutato sempre.
Un abbraccio a tutti! Vi auguro il meglio e Forza Virtus!".