UFFICIALE - Sona, si chiude la meravigliosa parentesi in rossoblu di Maicon: il campione brasiliano firma con i sammarinesi del Tre Penne

14.06.2021 21:00 di Marco Piccinni   Vedi letture
Maicon Douglas Sisenando
Maicon Douglas Sisenando
© foto di SP Tre Penne 1956

Dopo circa cinque mesi e mezzo vissuti con il Sona Calcio, Maicon Douglas Sisenando, atleta brasiliano classe 1981, ha lasciato la Società veronese e il campionato di Serie D per trasferirsi al Tre Penne.

L'esperienza affrontata nel massimo torneo dilettantistico nazionale si è conclusa per lui con un totale di 17 presenze senza gol all'attivo e il contributo fattivo al raggiungimento della salvezza per la matricola veneta.

Tutto il mondo dei Dilettanti ha beneficiato della sua presenza in termini di marketing e di ritorno di immagine, dando agli appassionati della categoria (e non solo) di poter godere delle giocate di un atleta non più brillantissimo dal punto di vista atletico ma pur sempre in grado di regalare colpi di classe assoluta, distinguendosi per curriculum e carisma come il calciatore dal più ampio prestigio dell'intera Serie D 2020/21.

A partire da oggi, Maicon è diventato ufficialmente un nuovo tesserato del Tre Penne, ambizioso sodalizio sammarinese che è atteso da una doppia sfida nella nuova UEFA Conference League, terza competizione europea per club a cui il 39enne brasiliano parteciperà in carriera dopo aver preso parte a più di 70 match tra UEFA Champions League e Coppa UEFA/UEFA Europa League con indosso le maglie di Monaco, Inter, Manchester City e Roma.

Di seguito, la Nota Ufficiale redatta e diramata a cura dell'Ufficio Stampa dell'SP Tre Penne 1956.

"Maicon Douglas Sisenando è un nuovo giocatore del Tre Penne e si unirà a noi per la doppia sfida europea di UEFA Conference League!

Il terzino brasiliano ha vinto con la maglia dell’Inter il Triplete nel 2010 e nel suo personale palmares può contare anche due Coppe Italia e un Mondiale FIFA per club, conquistato sempre con i nerazzurri. Il colosso è tornato in Europa!".