UFFICIALE - Sasso Marconi: tris di innesti a rinforzare il pacchetto arretrato gialloblù

30.09.2020 08:30 di Marco Piccinni   Vedi letture
UFFICIALE - Sasso Marconi: tris di innesti a rinforzare il pacchetto arretrato gialloblù

Reduce dal 2-2 in rimonta della prima giornata di campionato, concretizzato tra le mura amiche contro la Correggese, il Sasso Marconi ha puntellato il proprio organico con l'innesto di tre elementi che hanno rinforzato notevolmente il reparto arretrato a disposizione di Mister Simone Muccioli. Nei giorni scorsi, infatti, la Società gialloblù ha provveduto al tesseramento di Leonardo Maniglio, portiere classe 2001, cresciuto nelle Giovanili di Bologna, Carpi, Imolese e Rezzato, nell'ultima stagione di Serie D protagonista sino a gennaio nell'organico del Bastia (Girone E) e da gennaio in poi in quello del Vigasio (Girone C). Oltre a Maniglio, è stato ingaggiato Giorgio Bozzato, difensore classe 2000, scuola Luparense, Cittadella e Vicenza, nella scorsa stagione protagonista prima in Lega Pro con l'Arzignano Valchiampo e poi con la Luparense, in Serie D. Assieme a lui, nonché interprete dello stesso ruolo, è stato rilevato sempre dalla Luparense anche Ivan Pedrelli, atleta classe 1986, cresciuto nel Bologna, Club con cui ha esordito in Serie B nella stagione 2005/06 per poi, da lì, militare costantemente tra i Professionisti con Hellas Verona, Venezia, Foggia, Benevento, Ischia, L'Aquila, Rimini, Cittadella, Livorno e Siena. Un vero e proprio "lusso" per la categoria, già impiegato nel corso di tutta la prima frazione del match contro la Correggese. Stesso identico impiego anche per Bozzato, mentre Maniglio è stato in campo per tutta la durata dell'incontro a difesa della porta gialloblù.