UFFICIALE - Sassari Latte Dolce: annunciato il rinnovo del difensore Nicolò Antonelli

06.08.2020 23:50 di Marco Piccinni   Vedi letture
Nicolò Antonelli
Nicolò Antonelli

Ennesimo, importantissimo rinnovo finalizzato dal Sassari Latte Dolce, con l'ambiziosa Società sarda che ha ufficializzato la riconferma di Nicolò Antonelli, 30enne difensore genovese di straordinaria caratura, cresciuto nel Settore Giovanile del Genoa, pronto ad affrontare la terza stagione consecutiva in maglia biancoceleste.
Il "Re Leone" ha declinato tutte le corpose proposte giunte per lui nelle ultime settimane sul tavolo del proprio Agente, Franco Micco, raggiunto da offerte provenienti da Società molto importanti e ambiziose di Serie D e anche di categoria superiore. La volontà del Club di trattenerlo, unita a quella del giocatore di rimanere in seno all'organico del sodalizio sassarese, ha fatto la differenza per arrivare a concretizzare questa preziosissima riconferma in vista della prossima, esaltante stagione di Quarta Serie.

Di seguito il Comunicato Ufficiale redatto e diramato a cura dell'Ufficio Stampa del Sassari Calcio Latte Dolce, con all'interno le dichiarazioni di Nicolò Antonelli.

"Ben ritrovato Nicolò Antonelli, il Re Leone biancoceleste. Un centrale difensivo solido ed efficace (classe 1990), esperto mastino della retroguardia sassarese e affidabile punto di riferimento per i compagni: arrivato in città due stagioni or sono, il giocatore ligure si prepara a vivere il suo terzo campionato da protagonista con la maglia del Sassari Calcio Latte Dolce.

Nicolò Antonelli, difensore del Sassari Calcio Latte Dolce:
“Sono molto contento di restare e, finalmente, di ricominciare a poter anche solo toccare il pallone ed a potermi allenare con i miei compagni dopo questa lunga sosta forzata. Non vedevo l'ora. A convincermi a rimanere e prolungare il mio rapporto con il Sassari Calcio Latte Dolce è stata la serietà e la sana ambizione messa in campo dalla dirigenza e dallo Staff Tecnico: obiettivo e volontà comune sono il voler continuare a migliorare sotto ogni punto di vista, questo per me è davvero molto importante. E poi bisogna riconoscere la grande fortuna di trovarsi alle spalle una Società, come poche ce ne sono in giro, che non ti fa mai mancare nulla e uno Staff Tecnico molto preparato e professionalmente qualificato. Siamo stati stoppati nel momento più bello e decisivo del nostro campionato, dopo la grande vittoria a Torre del Greco. La voglia di tornare a giocare e tantissima, speriamo di riprendere con lo stesso spirito dal punto in cui avevamo forzatamente dovuto lasciare. La squadra sta prendendo forma tra conferme, nuovi acquisti e alcuni ritorni che sicuramente daranno un apporto positivo al progetto sia sul campo che dal punto di vista umano. Noi riconfermati dovremo chiaramente continuare a dare il nostro contributo, come abbiamo sempre fatto, cercando di aiutare i nuovi ad integrarsi nel modo migliore possibile con tutta la squadra. Io ovviamente voglio ancora dare il massimo per questo gruppo, per lo Staff e per la Società. Punto a crescere insieme alla squadra in modo da poter provare ad arrivare a tagliare traguardi importanti e toglierci qualche soddisfazione: testa bassa e pedalare, senza proclami ma con le idee ben chiare nella mente”".