UFFICIALE - Manzanese: è Gianpietro Zecchin il successore di Roberto Vecchiato sulla panchina orange

22.06.2021 00:11 di Marco Piccinni   Vedi letture
Gianpietro Zecchin
Gianpietro Zecchin
© foto di S.S.D. Manzanese Calcio 1949

A distanza di poche ore dall'avvenuta separazione con Mister Roberto Vecchiato, la Manzanese ha affidato le redini della Prima Squadra orange a Gianpietro Zecchin, tecnico 38enne, reduce da un esaltante quinquennio vissuto in seno all'A.C. Mestre, Società con cui ha chiuso la propria carriera da calciatore per poi iniziare il percorso, sin qui più che positivo, da allenatore.
Di seguito, la Nota Ufficiale redatta e diramata a cura dell'Ufficio Stampa della S.S.D. Manzanese Calcio 1949.
"La Manzanese Calcio comunica di aver affidato la conduzione tecnica della Prima Squadra al Signor Gianpietro Zecchin.
Nato a Camposampiero il 5 maggio 1983, Zecchin ha iniziato la sua carriera da allenatore nel 2018 dopo una lunga carriera da professionista che lo ha visto indossare le maglie di Varese e Padova tra Serie B e Serie C. Nel 2018, dopo aver appeso gli scarpini al chiodo, ha iniziato ad allenare al Mestre, squadra nella quale ha chiuso la sua carriera da giocatore. Con la formazione mestrina, Zecchin ha ottenuto ottimi risultati: nella stagione 2018/19, vincendo i Play-Off di Eccellenza, ha portato il Mestre in Serie D, nella stagione successiva, al momento dell’interruzione del campionato causa Covid, la squadra era quinta in classifica, mentre nell’ultima annata, il suo Mestre ha chiuso al sesto posto nel Girone C di Serie D. In questi anni, Zecchin ha dimostrato grandi capacità nel lavorare con i giovani, mettendo in mostra un calcio propositivo. Il Club rivolge a Gianpietro un caloroso benvenuto e gli auguri di buon lavoro".