UFFICIALE - Lavagnese: il nuovo allenatore bianconero è Mister Cristiano Masitto

02.03.2021 15:00 di Marco Piccinni   Vedi letture
UFFICIALE - Lavagnese: il nuovo allenatore bianconero è Mister Cristiano Masitto
© foto di U.S.D. Lavagnese Calcio 1919

Dopo l'esonero di Gianni Nucera e il successivo "interregno" durato due settimane con Vincenzo Ranieri alla guida della Prima Squadra, la Lavagnese ha scelto di affidare la panchina bianconera a Mister Cristiano Masitto, 48enne tecnico nativo di Milano, ex condottiero di Prodeco Montebelluna, Triestina e Campodarsego tra le altre.

Nel suo percorso di calciatore ha vissuto quasi tutta la propria carriera tra i Professionisti con due stagioni vissute proprio con indosso la maglia della Lavagnese, mentre da allenatore vanta anche prestigiosi incarichi nelle Giovanili di Fiorentina e Padova, con un'ultima esperienza maturata nella scorsa stagione in qualità di vice di Stefano Sottili alla FeralpiSalò, in Serie C.

Contestualmente, il club ligure ha ufficializzato che Vincenzo Ranieri resterà nello Staff Tecnico della Lavagnese, ricoprendo il ruolo di allenatore in seconda.

Di seguito, il Comunicato Ufficiale redatto e diramato a cura dell'Ufficio Stampa dell'U.S.D. Lavagnese Calcio 1919.

"Serviva una sferzata d'aria nuova in casa bianconera e il Presidente Stefano Compagnoni ha deciso che il momento è arrivato. Oggi pomeriggio dopo le presentazioni di rito ha infatti diretto il suo primo allenamento al Riboli il nuovo Mister, Cristiano Masitto, nato a Milano il 18 giugno 1972 e tra l'altro ex calciatore bianconero dell'era Compagnoni nelle stagioni 2006/07 e 2007/08. Da calciatore ha giocato in Serie B con Vicenza, Ravenna e Cesena, collezionando 27 presenze, in Serie C1 con Spezia, Carpi, Savoia, Cesena, Como, Carrarese e Lucchese, collezionando 164 presenze e 44 reti, in Serie C2 con Alessandria, Florentia Viola, Bassano Virtus e Città di Jesolo, mettendo insieme 33 presenze e 4 reti, e infine in Serie D con Sarzanese, Rovigo, Lavagnese e Sandonà Jesolo, collezionando 129 presenze e 41 delle quali 58 presenze e 16 reti in maglia bianconera. Anche da allenatore Mister Masitto vanta un curriculum di tutto rispetto, trasferitosi in Veneto dopo aver concluso il campionato di Serie D al Sandonà Jesolo da allenatore-giocatore, viene chiamato a dirigere la Prodeco Montebelluna, poi Monselice, Thermal Abano, San Paolo Padova, una parentesi agli Allievi della Fiorentina e ancora Triestina e Campodarsego in D, con cui raggiunge terzo posto e Play-Off di categoria. Dopo aver curato gli allenamenti offensivi delle formazioni Berretti e Allievi Nazionali del Padova, la scorsa stagione è stato il vice di Stefano Sottili alla FeralpiSalò, in Serie C. Quindi un Mister di grande carisma e competenza che speriamo possa portare i bianconeri a una posizione più consona in campionato e possa aprire un nuovo ciclo vincente.

Augurando a Mister Masitto i migliori auspici per la stagione in corso, la Società vuole ringraziare anche Mister Vincenzo Ranieri che, oltre che vero professionista e allenatore competente, si è dimostrato un uomo di principi straordinari e senso di abnegazione, che continuerà nel suo percorso di Allenatore in seconda".