UFFICIALE - Fezzanese: annunciato il rinnovo fondamentale di Capitan Daniele De Martino

07.08.2020 05:00 di Marco Piccinni   Vedi letture
Daniele De Martino
Daniele De Martino

Il primo rinnovo annunciato dalla Fezzanese, in vista della prossima annata sportiva, non poteva essere più "pesante" e significativo. Infatti, il primo tassello andatosi ad incastrare nella costruzione dell'organico della compagine ligure, corrisponde alla riconferma di Capitan Daniele De Martino.
Ormai da sette anni baluardo di questa squadra, dentro e fuori dal campo, "Il Bufalo" non ci ha pensato troppo prima di legarsi ancora alla Società di Patron Arnaldo Stradini, rilanciando le proprie ambizioni e ripartendo con una voglia matta di riappropriarsi sul campo di quella Serie D che la Fezzanese ha dimostrato ampiamente di meritare in questi anni, anche nella scorsa, sfortunatissima annata sportiva. E per tutti i tifosi della compagine verde, finalmente, una buona notizia: il Capitano è ancora in sella e su di lui sarà costruita la squadra che proverà a riottenere la Quarta Serie nel più breve tempo possibile.

Di seguito, l'apposito Comunicato Stampa redatto e diramato a cura dell'Ufficio Stampa dell'U.S.D. Fezzanese Calcio, con all'interno le dichiarazioni di Capitan Daniele De Martino.

"Fezzano (SP) - Non poteva non essere il Capitano, Daniele De Martino detto il "Bufalo", la prima riconferma nella rosa di Mister Fasano.
Daniele è un pilastro della squadra, da 7 anni ha il verde nel cuore, con oltre 200 presenze tra Serie D ed Eccellenza e 17 gol fatti da difensore centrale e, all'occorrenza, da centrocampista di interdizione.

Queste le dichiarazioni di Daniele De Martino:
“Non ci sono molte parole da dire dopo l'ingiustizia della scorsa stagione. Io, come tutta la squadra, ho un unico obiettivo, ritornare subito nel campionato che ci appartiene e che abbiamo dimostrato sul campo di meritare: la Serie D”.

L'U.S.D. Fezzanese, nel ringraziare il proprio Capitano, gli porge un grosso in bocca al lupo per la sua ennesima stagione in verde".