UFFICIALE - Desenzano Calvina: annunciato il rinnovo di Mister Michele Florindo

18.06.2021 22:30 di Marco Piccinni   Vedi letture
Mister Michele Florindo
Mister Michele Florindo
© foto di Calcio Desenzano Calvina

Il Desenzano Calvina ripartirà anche nella prossima stagione da Mister Michele Florindo. Il 41enne tecnico rodigino è andato incontro alla riconferma da parte del club presieduto da Roberto Marai nonostante la non positiva chiusura della stagione appena andata in archivio, con la formazione biancazzurra che ha perso tre delle ultime quattro gare e ha terminato al sesto posto in classifica, a un solo punto dalla quinta piazza e quindi fuori da una griglia Play-Off assolutamente alla portata.

La Società è stata comunque soddisfatta dal rendimento della squadra e dal lavoro compiuto da Florindo, tanto da confermare con assoluta convinzione il tecnico ed il suo Staff anche per il campionato di Serie D che verrà.

Di seguito, il Comunicato Ufficiale redatto e diramato a cura dell'Ufficio Stampa del Calcio Desenzano Calvina.

"Il Desenzano Calvina comunica che in data odierna è stato trovato un accordo per il prolungamento del contratto con il Sig. Michele Florindo fino al 30 giugno del 2022.

Il tecnico rodigino rimane quindi al centro del progetto anche per la prossima stagione, che vedrà il Desenzano Calvina disputare il campionato con un anno di esperienza in più sulle spalle e con la voglia di migliorare quanto fatto fino a questo momento.

“Sono contento e non vedo l’ora di ripartire - queste le prime parole di Mister Michele Florindo - perché abbiamo finito da poco un campionato ma abbiamo una gran voglia di ricominciare e migliorare; sono convinto di essere nel posto e nella realtà giusti per fare una grande stagione”.

Ampia e totale soddisfazione da entrambe le parti, come dichiarato anche dal Presidente Roberto Marai: “Crediamo nelle qualità del Mister e siamo convinti della scelta perché è una persona che ci piace sia sotto il profilo umano sia professionale e siamo molto contenti di proseguire assieme a lui”.

Sulla stessa linea anche il Direttore Sportivo, Eugenio Olli: “C’è la volontà di continuare insieme, di crescere e di migliorare quanto fatto in questa annata, quindi ripartiamo ancora assieme in un anno che speriamo tutti possa essere normale dopo la pandemia che ha colpito tutti noi”".