UFFICIALE - Correggese: termina l'esperienza in biancorosso di Mister Fabio Bazzani e del Direttore Sportivo Marco Lancetti

24.06.2021 00:30 di Marco Piccinni   Vedi letture
Mister Fabio Bazzani
Mister Fabio Bazzani

Arrivato sulla panchina della Correggese poco più di un mese addietro, Fabio Bazzani ha visto terminare la propria esperienza alla guida della compagine biancorossa con all'attivo quattro vittorie, tre pareggi e tre sconfitte in dieci partite disputate sotto la sua gestione. Ai saluti anche il Direttore Sportivo Marco Lancetti, tornato a Correggio all'inizio della stagione appena andata in archivio e giunto al passo d'addio dopo un campionato difficile ma non avaro di soddisfazioni.

Di seguito, il Comunicato Ufficiale redatto e diramato a cura dell'Ufficio Stampa della S.S.D. Correggese Calcio 1948.

"Si è chiusa la stagione 2020/21 e in vista della prossima campionato si è concluso il rapporto con il Direttore Sportivo Marco Lancetti e il tecnico Fabio Bazzani, che ha guidato la squadra biancorossa nell’ultima parte di stagione.
Marco Lancetti era tornato a Correggio all’inizio della stagione sportiva 2020/21, contribuendo alla costruzione della rosa che ha dovuto affrontare questa difficile stagione, con la squadra biancorossa costretta a fermarsi diverse volte a causa di positività al Covid-19.
Fabio Bazzani è invece arrivato a Correggio a metà maggio, guidando la squadra nell’ultimo mese di stagione dove la Correggese ha dovuto disputare un vero e proprio tour de force con tante partite ravvicinate a causa dei recuperi da dover disputare. Bazzani ha al suo attivo le vittorie con Bagnolese, Progresso, Sammaurese e Real Forte Querceta e il pareggio in rimonta contro il Fiorenzuola, vincitore poi del campionato. Chiude la sua esperienza alla Correggese con 4 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte in 10 partite da allenatore dei biancorossi.
La Società biancorossa ringrazia Marco Lancetti e Fabio Bazzani per la professionalità dimostrata e per tutto il lavoro che è stato svolto in questa stagione molto complicata a causa del Covid-19 e augura loro un grande in bocca al lupo per il proseguimento della propria carriera".