UFFICIALE - Castellanzese: ingaggiato Mattia Negri. C'è anche il rinnovo di Andrea Marchio

09.07.2020 08:00 di Marco Piccinni   Vedi letture
A sinistra, Mattia Negri
A sinistra, Mattia Negri

Doppia operazione di mercato finalizzata in poche ore dalla Castellanzese, con il Club neroverde che si è assicurato le prestazioni del centrocampista classe '94 Mattia Negri proveniente dall'Inveruno, annunciando, inoltre, il rinnovo contrattuale del terzino classe 2000, Andrea Marchio.

Di seguito il doppio Comunicato Ufficiale diramato nelle scorse ore a cura dell'Ufficio Stampa dell'U.S.D. Castellanzese Calcio 1921.

- Mattia Negri:

"Mattia Negri è ufficialmente un giocatore della Castellanzese. Il mediano classe 1994, proveniente dall’Inveruno, farà parte della rosa che disputerà il campionato di Serie D 2020-21 agli ordini di Mister Achille Mazzoleni.
Destro naturale, in arrivo dall’Inveruno, per il reparto centrale. In carriera ha indossato in successione le maglie di Spal, Hellas Verona e Carpi. E’ con il Santarcangelo che arriva il salto di qualità tra i grandi prima del ritorno a Carpi in Serie C. Poi la Serie D con Mezzolara, Ponsacco, Virtus Castelfranco, Mantova, Caldiero Terme e Inveruno. Un mediano che non ha fatto mistero della sua predilezione per l’area di rigore. Quando può si spinge in avanti e molto spesso lascia il segno. 15 i gol in D finora.
Prossima tappa: la maglia della Castellanzese, che farà affidamento sulla sua esperienza per guidare la squadra insieme agli altri compagni di reparto, filtrando le sortite offensive avversarie. Il centrocampo neroverde diventa sempre più solido e i tifosi neroverdi non vedono l’ora di vederlo all’opera.
Benvenuto, Mattia!".

- Andrea Marchio:

"Andrea Marchio sarà un giocatore neroverde anche per la prossima stagione. Il terzino classe 2000, che ha raggiunto la Castellanzese nel gennaio scorso, farà parte della rosa affidata a Mister Achille Mazzoleni nel campionato 2020-21.
Non si è mai risparmiato, anzi... Nelle tre presenze che ha potuto collezionare, recuperando da un infortunio, con la magli neroverde ha dimostrato di poter essere un ottima risorsa in fascia, soprattutto la destra, quella che predilige. Dopo una prima parte di stagione con la maglia del Savona in Serie D nel Girone A, si è presentato al nuovo raggruppamento, il B, con una prestazione superlativa a Caravaggio. A macinato metri nella bergamasca e si è ripetuto nel seguente match con la Pro Sesto e poi in una nuova trasferta bergamasca a Ponte San Pietro.
Di cose ottime palla al piede ne ha già fatte vedere e non smetterà certo di farlo. La fase difensiva gli compete, la ricerca di quella offensiva lo aggrada molto. Lo stesso vale per i suoi tifosi, che non vedono l’ora di apprezzare di nuovo le sue scorribande sulla destra con la maglia della Castellanzese indosso.
Congratulazioni, Andrea!".