UFFICIALE - Campodarsego: firmano Damiano Franceschini, Matteo Colombi, Andrea Addiego Mobilio, Matteo Alluci e Luca Oneto. Rinnova Tommaso Gentile. Dalla Juniores, ecco i giovani Prevedello e Cavallini. Salutano Dario Sottovia e Nicolò Severgnini

08.07.2021 22:08 di Marco Piccinni   vedi letture
UFFICIALE - Campodarsego: firmano Damiano Franceschini, Matteo Colombi, Andrea Addiego Mobilio, Matteo Alluci e Luca Oneto. Rinnova Tommaso Gentile. Dalla Juniores, ecco i giovani Prevedello e Cavallini. Salutano Dario Sottovia e Nicolò Severgnini
© foto di ACD Campodarsego Calcio 1974

Il Campodarsego sta allestendo un organico di tutto rispetto in vista della prossima stagione sportiva. La Società veneta, grazie al lavoro portato avanti dal DS Luciano Stevanato, ha definito in rapida successione ben cinque operazioni di mercato in entrata, a cui si è aggiunta una preziosa riconferma e la "promozione" in Prima Squadra di due talentuosi elementi della Juniores Nazionale biancorossa.

Alla corte di Mister Cristiano Masitto sono arrivati, Damiano Franceschini, esterno d'attacco classe 1991 già protagonista con il Campodarsego nella seconda parte della stagione 2016/17, Matteo Colombi, Bomber classe 1994 rilevato dal Casale, Andrea Addiego Mobilio, esterno d'attacco classe 1996, Matteo Alluci, centrocampista classe 1998, e Luca Oneto, terzino classe 1996, gli ultimi tre provenienti dalla Lavagnese e al seguito di Mister Masitto dopo la comune esperienza vissuta all'ombra del "Riboli".

Confermato in maglia biancorossa il difensore classe 2000, Tommaso Gentile, mentre i giovani Mattias Prevedello, attaccante classe 2004, e Daniele Cavallini, terzino sinistro classe 2003, sono stati definitivamente "promossi" in Prima Squadra dalla formazione Juniores Nazionale.

Nel frattempo, Dario Sottovia, attaccante classe 1989, e Nicolò Severgnini, difensore classe 1990, si sono definitivamente congedati dal club presieduto da Daniele Pagin, trasferendosi entrambi all'A.C. Mestre.

Di seguito, il doppio Comunicato Ufficiale redatto e diramato a cura dell'Ufficio Stampa dell'A.C.D. Campodarsego Calcio 1974.

- Damiano Franceschini, Tommaso Gentile, Mattias Prevedello, Daniele Cavallini.
"Il Campodarsego Calcio comunica di aver perfezionato in queste ore le prime operazioni che andranno a comporre la rosa della Prima Squadra biancorossa in vista della stagione 2021/2022. Un ritorno, una conferma e due ragazzi “promossi” dalla Juniores Nazionale: sono questi i primi tasselli messi al loro posto dal Direttore Sportivo Luciano Stevanato e dal tecnico Cristiano Masitto.
Torna a Campodarsego, dopo cinque stagioni, l’esterno offensivo Damiano Franceschini: 30 anni, aveva vestito la maglia biancorossa nella seconda metà stagione della stagione 2016/2017, collezionando 16 presenze e una rete in maglia biancorossa. Nelle ultime stagioni ha vestito anche le casacche di Prodeco Montebelluna e Abano, e prima ancora di Sandonà, Correggese e San Paolo Padova, per un totale di oltre 240 presenze in Serie D.
Insieme a lui, rimane in maglia biancorossa il difensore Tommaso Gentile, che dopo la passata stagione (18 presenze e un gol) vestirà ancora la maglia del Campodarsego. Andando ad unirsi ad una rosa che vedrà invece per la prima volta in pianta stabile anche due giovani provenienti dalla nostra Juniores Nazionale: Mattias Prevedello, attaccante classe 2004, e Daniele Cavallini, terzino sinistro classe 2003.
Queste le parole dell’allenatore, Cristiano Masitto, sul nuovo arrivato: “Nel momento in cui ho firmato col Campodarsego, ho risentito alcuni giocatori che avevo avuto in passato e questo ovviamente mi ha fatto molto piacere perchè vuol dire che si sono trovati bene, e io con loro. Nella squadra ci sono degli elementi, per il modo che ho di giocare, che possono essere molto utili: Damiano Franceschini è uno di questi, perchè può ricoprire più ruoli. Si tratta di un giocatore ancora molto giovane, che sa come lavoro, mi è piaciuto molto il suo entusiasmo: è un giocatore che ci potrà servire”.
Sulle conferme in biancorosso: “Mi fa molto piacere che rimanga Gentile, un ragazzo promettente e che ovviamente dev’essere protagonista in un campionato importante, far bene e mettersi in mostra. Sono contento che abbia scelto di rimanere, dopo la passata stagione non era semplice: l’ho trovato carico e motivato e per me questo è molto importante. Prevedello e Cavallini sono due giocatori interessanti, che vorrei inserire in rosa e su cui lavorare: lavoreremo quest’anno su una rosa mista, con elementi esperti e giovani, anche tra quelli che provengono dal nostro vivaio. Stiamo cercando di allestire una squadra con queste caratteristiche: a mio avviso quando i giocatori sono bravi bisogna metterli dentro, non con le parole ma nei fatti. Prevedello e Cavallini troveranno spazio nella nostra squadra e potranno solo che migliorare. Vogliamo partire da zero rispetto allo scorso anno, ma dando continuità al lavoro fatto nelle ultime stagioni dalla Società”".

- Matteo Colombi, Andrea Addiego Mobilio, Matteo Alluci, Luca Oneto.
"Il Campodarsego Calcio comunica di aver aggiunto quattro pedine fondamentali che andranno a costituire la rosa della Prima Squadra della prossima stagione. In attacco arriva Bomber Matteo Colombi, un nome e una garanzia per la categoria, seguito da altri tre giocatori che Mister Masitto ha voluto ritrovare in rosa dopo averli avuti alla Lavagnese nella passata stagione: l’attaccante Andrea Addiego Mobilio, il mediano Matteo Alluci e il terzino Luca Oneto.
Matteo Colombi, attaccante classe 1994, nativo del pavese, arriva dal Casale e vanta già quasi 200 presenze in carriera, oltre 150 quelle già raccolte tra Serie C e Serie D. Prodotto delle Giovanili dell’Inter, ha disputato tante stagioni in Terza Serie con Savona, Torres, Maceratese, Piacenza e AlbinoLeffe. In Serie D ha militato invece con Oltrepovoghera, Rezzato, Fanfulla, Sanremese e Casale.
Andrea Addiego Mobilio, nato a Genova l'11 dicembre 1996, è un elemento offensivo, che può giostrare come seconda punta o come attaccante esterno, all’occorrenza rendendosi utilissimo anche tra le linee. 180 cm di altezza, in carriera è decollato dalle Giovanili della Sampdoria, prima dell'esperienza in D a Sestri Levante. Ha giocato anche in Serie C (due stagioni con Cuneo, Carrarese e Gozzano) e di nuovo in D con Fezzanese, Varese e Lavagnese.
Matteo Alluci, centrocampista classe 1998, dopo l’uscita dal vivaio della Virtus Entella, ha giocato sempre alla Lavagnese negli ultimi anni: centrocampista centrale col vizio del gol, che ha trovato nelle ultime stagioni in più di un’occasione.
Luca Oneto, terzino destro e all’occorrenza centrale, è nato a Lavagna (GE) nel 1996. Esploso nelle giovanili della Virtus Entella, in Serie C si è messo in mostra con il Santarcangelo (25 caps nel 2016/2017) e poi ha militato due anni al Sudtirol, prima di tornare a Lavagna e disputare nelle ultime due annate 50 partite condite da tre reti.
“Quattro giocatori importanti per il nuovo Campodarsego - spiega Mister Cristiano Masitto - Colombi non devo certo presentarlo io: è un attaccante importante, che ha fatto 20 gol in Lega Pro: il giocatore giusto che ci può garantire fisicità e motivazioni, sono contento di averlo visto venire qui nonostante tante richieste. Sui tre ragazzi che vengono dalla Lavagnese, ovviamente, non ho ugualmente dubbi: Oneto è un esterno basso, di gamba, con un piede importante, è ambizioso e vuole aprirsi una nuova porta importante; Alluci è un ottimo centrocampista, di grandi prospettive, moderno e che può fare più ruoli; Addiego Mobilio infine è un altro giocatore che ha visto la C e squadre importanti, un mancino con un estro non di poco conto, molto bravo nell’uno contro uno. Stiamo cercando di allestire una squadra con delle caratteristiche importanti, e questi sono dei tasselli che faranno assolutamente al caso nostro”".