UFFICIALE - Bagnolese: si separano le strade con il giovane centrocampista Daniele Sementina

20.01.2021 18:00 di Marco Piccinni   Vedi letture
Daniele Sementina
Daniele Sementina
© foto di G.S. Bagnolese A.S.D. 1914

Attraverso un apposito Comunicato Stampa, la Bagnolese ha reso nota la separazione dal centrocampista Daniele Sementina, atleta classe 2001, che non ha trovato spazio in Prima Squadra nel primo scorcio di stagione, pronto ad affrontare una nuova esperienza pur rimanendo di proprietà del club reggiano.

Di seguito, la Nota Ufficiale redatta e diramata a cura dell'Ufficio Stampa del G.S. Bagnolese A.S.D. 1914.

"Movimento in uscita per la Bagnolese, che di comune accordo con il giocatore ha deciso di mettere sul mercato Daniele Sementina.

Il centrocampista classe 2001 sveste il rossoblù, con l’intenzione di andare a cercare maggiore spazio altrove. Arrivato alla corte di Mister Claudio Gallicchio dal Settore Giovanile dei parmensi del Colorno, nella scorsa stagione in Eccellenza ha collezionato tredici presenze in campionato ed una in Coppa Italia. Confermato durante l’ultima estate, in questo primo scorcio di annata in Serie D non era finora mai sceso in campo, finendo sempre in tribuna ad eccezione dell’unica volta in cui si è accomodato almeno in panchina nella gara persa nella tana dei bolognesi del Progresso. La Bagnolese resta proprietaria del cartellino, mentre ora l’ex rossoblù confida in una ripresa anche degli altri campionati dilettantistici minori per poter trovare una collocazione con la formula del prestito. Sementina ha già salutato il gruppo e sulle tracce del giovane centrocampista ci sono due realtà parmensi come la Fidentina in Eccellenza e la Viarolese in Promozione.

“E' stata una scelta del tutto condivisa tra noi ed il giocatore - ribadisce il Direttore Sportivo Michele Vigliotta - in quanto lo stesso ragazzo si è reso conto di essere un po' chiuso. I rapporti tra di noi restano buoni e non abbiamo particolari pretese riguardo il prestito se non l’auspicio che Sementina possa al più presto scendere in campo e dimostrare nuovamente tutto il suo valore”".