UFFICIALE - Aglianese, prestigiosa operazione di mercato definita con la Fiorentina

30.06.2020 14:45 di Marco Piccinni   Vedi letture
Lorenzo Chiti
Lorenzo Chiti

Importantissima operazione di mercato definita sull'asse Agliana-Firenze, con l'Aglianese di Patron Gabriele Giusti che ha annunciato la cessione a titolo definitivo del talentuoso Lorenzo Chiti alla Fiorentina.
La Società viola aveva deciso di puntare sul giovane difensore nell'estate del 2019 dopo una stagione straordinaria in neroverde, trasferendolo nel capoluogo toscano e collocandolo in pianta stabile nella formazione Primavera gigliata. Alla scadenza naturale del prestito, in data odierna, la Fiorentina ha esercitato il diritto di riscatto, integrando definitivamente il giocatore nel proprio organico.
Un'operazione di grandissimo pregio, che certifica una volta di più quelle che sono le linee guida del Club neroverde, bravo ed attento da sempre ad individuare e far crescere giovani prospetti di talento, con blasonate Società professionistiche che guardano da tempo all'Aglianese come ad un punto di riferimento per la valorizzazione di piccoli, grandi talenti destinati, nella maggior parte dei casi, ad una carriera di tutto rispetto.

Di seguito, il Comunicato Ufficiale poc'anzi diramato dall'Ufficio Stampa dell'Aglianese Calcio, con all'interno le recenti dichiarazioni del Direttore Generale neroverde, Fabio Ciatti.

"Importante operazione per la Società neroverde, da anni impegnata nella valorizzazione dei giovani.
L'Aglianese Calcio 1923 è orgogliosa di comunicare la cessione a titolo definitivo di Lorenzo Chiti alla Fiorentina.
La Società viola ha deciso di puntare sul giovane difensore che nell'estate del 2019, dopo una stagione di consacrazione in neroverde, aveva lasciato Agliana per spostarsi nel capoluogo toscano e vestire la casacca della squadra gigliata, trovando un posto in pianta stabile nella formazione Primavera.
Prima della ripartenza, Lorenzo era stato inserito nella lista dei giovani scelti da Mister Beppe Iachini per rinforzare la rosa in vista del tour de force finale del campionato di Serie A.
Scaduto il prestito, la Fiorentina ha esercitato il diritto di riscatto integrando definitivamente il giocatore nei propri ranghi.
L'operazione è stata seguita in tutte le sue fasi dalla coppia mercato neroverde formata dal Direttore Generale Fabio Ciatti e dal Direttore Sportivo Lorenzo Vitale, all'opera da settimane per mettere a disposizione di Mister Colombini la rosa più competitiva possibile in vista del prossimo campionato.
Parole d'ordine: qualità e attenzione ai giovani, un binomio a cui la dirigenza punta sempre con convinzione, come testimoniano il passaggio di Chiti alla Fiorentina e altre trattative attualmente in essere con importanti Società professionistiche che ormai da anni guardano all'Aglianese come ad un punto di riferimento importante per la valorizzazione di talenti in erba.

“Questa operazione ha un significato importante per noi - sottolinea il DG Ciatti - C'è soddisfazione nel raccogliere i frutti di un lavoro che negli ultimi anni abbiamo portato avanti con obiettivi ben precisi. Proprio in questi giorni stiamo chiudendo alcune operazioni su ragazzi nati nel 2002 e 2003 da lanciare nel prossimo campionato di Serie D. Per un ragazzo giovane, anche se non quota, scegliere Agliana può rappresentare una rampa di lancio importante per il Calcio professionistico”".