Tegola Union Clodiense, stagione finita per Daniele Melandri: diagnosticata lesione subtotale del legamento crociato anteriore del ginocchio destro

04.03.2021 15:00 di Maria Esposito   Vedi letture
Tegola Union Clodiense, stagione finita per Daniele Melandri: diagnosticata lesione subtotale del legamento crociato anteriore del ginocchio destro

Tantissimi messaggi d'affetto sono arrivati sulla Pagina Facebook dell’Union Clodiense Chioggia Sottomarina per Daniele Melandri dopo la tremenda notizia dell'infortunio di ieri che lo ha costretto ad abbandonare il terreno di gioco. La notizia che nessuno voleva ricevere è purtroppo arrivata: lesione subtotale del legamento crociato anteriore del ginocchio destro e stagione finita per l'attaccante.

Una tegola considerevole per le ambizioni dei granata, lanciati al terzo posto dietro Trento e Manzanese e che ora dovranno trovare delle alternative al loro bomber principe. Per mister Andreucci è un problema non di poco conto, considerando anche l’intesa tra lo stesso Melandri e il compagno di reparto Ndreca. I tempi di recupero, in casi come questo, vanno solitamente dai sei agli otto mesi e la stagione del classe 1988 può quindi dirsi finita. Il calciatore verrà operato nelle prossime settimane. Di seguito il Comunicato Ufficiale dell’Union Clodiense Chioggia Sottomarina 1971.

"Union Clodiense Chioggia Sottomarina comunica che il proprio calciatore Daniele Melandri, a seguito di un consulto specialistico dopo l’infortunio subito nella partita contro il Delta Porto Tolle, ha riportato una lesione subtotale del legamento crociato anteriore del ginocchio destro.

A breve verranno stabilite le modalità d’intervento e stimato il tempo di recupero previsto per questo grave infortunio.

A Daniele va il nostro più grande in bocca al lupo in questo momento così sfortunato".