Taranto, l'addio del portiere: "Nel calcio poca riconoscenza. Auguro alla società le migliore fortune!"

27.07.2020 15:30 di Massimiliano Fina Twitter:    Vedi letture
Taranto, l'addio del portiere: "Nel calcio poca riconoscenza. Auguro alla società le migliore fortune!"

Attraverso un post pubblicato sui propri canali social, il portiere Pierluca Pizzaleo, ha annunciato il suo addio ai rossoblù:

"Questo è un messaggio arrivato dopo l’ufficialità del mio ritorno a Taranto lo scorso anno. Adesso vorrei fare io una domanda a questo ragazzo. Sai cos’è l’amore? Quello vero? Quello che non riusciresti mai ad abbandonare? Non credo. Mi hai preso da piccolo con il ciuffetto,sbarbato e mi hai lasciato “GRANDE”(per le regole)...con i capelli lunghi e la barba... Purtroppo,come ben sappiamo, nel calcio c’è poca riconoscenza..ma so quanto ho dato a questa maglia e a questa città..l’anima. Ho passato dei brutti momenti..ho subito un brutto infortunio e sono tornato a modo mio come sempre. Ho accettato un posto da over per amore della mia città e dei miei colori pur sapendo di vedere il campo pochissime volte..anche se meritavo di più..molto di più..ma MAI una parola fuori posto,sempre a lavorare e pronto a sacrificarmi rispettando le decisioni..perché il rispetto dei ruoli e del gruppo erano la cosa più importante. Sicuramente oltre ad aver inciso nel mio piccolo come calciatore penso di aver dato tanto a livello umano..troppo..perché l’uomo arriva sempre prima del calciatore..perché il calcio prima o poi finirà̀ e rimarranno i rapporti e le amicizie..che alla fine.. sono le uniche cose che contano veramente. Taranto mio ti auguro tutto il bene e le fortune di questo mondo..dal profondo del cuore..DAVVERO! Mi mancherà̀ tutto di te.. INDELEBILE NEL CUORE!  SFT... E fra poco si ricomincia".