Paura a Legnago: nel match contro il Belluno, ambulanza in campo per soccorrere il tecnico ospite

SEGUI TUTTOSERIED.COM, IL PRIMO SITO DEDICATO ALLA SERIE D. PORTALE DEL NETWORK TUTTOMERCATOWEB
12.11.2019 10:30 di Marco Piccinni   Vedi letture
Paura a Legnago: nel match contro il Belluno, ambulanza in campo per soccorrere il tecnico ospite

Attimi di panico al 20' del Primo Tempo del match tra Legnago Salus e Belluno. Al "Mario Sandrini" infatti, si è dovuto registrare l'ingresso in campo di un'ambulanza per prestare soccorso all’Allenatore del Belluno Stefano De Agostini, che in seguito ad uno scontro di gioco, ha ricevuto involontariamente da parte di un proprio Calciatore, Sebastiano Sommacal nello specifico, una gomitata sullo sterno che gli ha causato notevoli difficoltà respiratorie. Per il tecnico bellunese si è reso necessario il trasporto presso l'Ospedale di Legnago, anche se le sue condizioni, già dopo le cure ricevute dal personale medico presente allo Stadio, sono apparse meno gravi di quanto temuto. De Agostini, sul momento, ha accusato un malore, facendo subito pensare a qualcosa di abbastanza grave. Una volta soccorso al "Mater Salutis" di Legnago, si è ripreso quasi del tutto e ha inteso rientrare a Belluno accompagnato in auto dal suo stesso Presidente. Una giornata decisamente sfortunata, sia per il 55enne tecnico friulano, sia per la sua squadra, uscita sconfitta con un rotondo 3-0, che lascia i gialloblù un solo punto sopra l'attuale zona Play-Out.