Fidelis Andria: Salvatore D'Alesio diventa Presidente Onorario. Beppe Camicia è il nuovo Direttore Generale del club biancazzurro

09.07.2021 15:02 di Marco Piccinni   vedi letture
Dott. Salvatore D'Alesio
Dott. Salvatore D'Alesio
© foto di S.S.D. Fidelis Andria

Attraverso una doppia Nota Stampa Ufficiale, la Fidelis Andria ha reso noto l'ingresso in Società del Dott. Salvatore D'Alesio in qualità di Presidente Onorario e l'ingresso di Beppe Camicia nell'asset dirigenziale, con il ruolo specifico di Direttore Generale del sodalizio biancazzurro.

Di seguito, la doppia Nota Ufficiale redatta e diramata a cura dell'Ufficio Stampa della S.S.D. Fidelis Andria.

- Dott. Salvatore D'Alesio:
"La SSD Fidelis Andria 2018 comunica l’approdo nella famiglia biancazzurra del Notaio Salvatore D'Alesio. Per lui ci sarà il ruolo di Presidente Onorario nell’organigramma per la stagione 2021/2022.
Un ingresso importante in Fidelis vista la lunga militanza nel mondo del calcio del Notaio D'Alesio. Passione e competenza al servizio della causa biancazzurra con il caloroso benvenuto del Presidente Aldo Roselli e del Vicepresidente Giuseppe Catapano. Da tutta la famiglia Fidelis, naturalmente, il benvenuto al Notaio Salvatore D'Alesio. La presentazione del neo Presidente Onorario biancazzurro avverrà all'inizio della prossima settimana".

- Beppe Camicia:
"Completato un altro tassello mancante nell’organigramma societario e dirigenziale della Fidelis Andria: per la stagione 2021/2022 entra a far parte della famiglia biancazzurra anche il dirigente sportivo Beppe Camicia a cui sarà affidato l’importante ruolo di Direttore Generale. Un ruolo che Camicia ha già ricoperto sino allo scorso anno nel Molfetta Calcio. Tanta esperienza nel mondo del calcio per il neo DG della Fidelis che ha mosso i suoi primi passi nel Bari. A Beppe Camicia il grande benvenuto da parte di tutta la famiglia Fidelis. La conferenza stampa di presentazione del neo DG e del neo Presidente Onorario il Notaio Salvatore D'Alesio si svolgerà all’inizio della prossima settimana con luogo e data comunicate nelle prossime ore".