Coppa Italia Serie D, Foggia-Turris: moduli speculari per entrambe le squadre!

16.10.2019 12:00 di Massimiliano Fina   Vedi letture
Coppa Italia Serie D, Foggia-Turris: moduli speculari per entrambe le squadre!

Mercoledì di Coppa allo “Zaccheria”, sfida scoppiettante tra due squadre che provengono da ottimi momenti in campionato. Per l’occasione previsto turn-over da ambo le parti. Diverse novità da ambo le parti: i due allenatori dovrebbe schierare un modulo speculare. Il 4-3-3

Qui Foggia - Alla vigilia di Foggia-Turris, l'allenatore dei Satanelli si è espresso così sui cilentani: "La Turris è una grande squadra, tra le favorite del suo girone e con tanta qualità in rosa. Sappiamo bene che per superare il turno dobbiamo dare come sempre il 110%, tenendo alta la concentrazione per tutti e novanta i minuti. Ci teniamo molto alla Coppa, è un nostro obiettivo e vogliamo fare bene". Ninni Corda dovrebbe dare spazio a chi ha giocato meno: davanti a Di Stasio si dovrebbero vedere Delli Carri e Anelli con Cadili e Di Jenno sulle fasce. A centrocampo Salvi, con Gerbaudo e probabilmente Staiano come mezz'ali. Spazio anche a Cannas e Gibilterra, con Iadaresta possibile terminale offensivo.

Qui Turris - Ai microfoni di TuttoTurris.com, mister Fabiano ha analizzato il prossimo impegno in Coppa Italia con il Foggia allo “Zaccheria”: “Sarà inevitabile qualche rotazione nella formazione, ma andremo allo Zaccheria per fare la nostra gara e per provare a strappare la qualificazione”.  La possibile formazione: Siani tra i pali, Esempio e Garofalo sulle fasce, con Prevete e Riccio al centro, a centrocampo, invece Franco potrebbe agire davanti la difesa, con il sostegno di Del Prete e Daniele Forte. Capitan Longo potrebbe partire dalla panchina.

Foggia-Turris (Emanuele Bracaccini di Macerata; Alessio Miccoli di Lanciano e Francesco De Santis di Avezzano).