Città di Varese, Dario Iovene a capo dello staff medico. Cipolat e Robustellini i fisioterapisti, Vidoni massaggiatore

07.08.2020 20:30 di Massimiliano Fina Twitter:    Vedi letture
Città di Varese, Dario Iovene a capo dello staff medico. Cipolat e Robustellini i fisioterapisti, Vidoni massaggiatore

Il Città di Varese annuncia i componenti dell’area medica per la stagione 2020/21. Lo staff medico, che rappresenta uno dei cardini principali della società, sarà guidato dal dottor Dario Iovene. Il dottor Iovene, che è iscritto all’albo dei Medici di Varese dal 31 luglio 2018, ha collaborato nel passato recente con il Milano City.

Ad affiancare il dottor Iovene, per un tirocinio sportivo, ci sarà Federico Cipolat, studente di medicina al quarto anno. A comporre lo staff che si prenderà cura di tutti i ragazzi biancorossi ci saranno altri tre professionisti voluti fortemente dal presidente Stefano Amirante: i fisioterapisti Riccardo Cipolat e Luca Robustellini e il massaggiatore Roberto Vidoni.

Riccardo Cipolat, che sarà il fisioterapista della prima squadra, nel suo campo è tra i migliori del panorama nazionale: lo dimostrano la straordinaria professionalità e il suo curriculum non solo in ambito sportivo. Cimberio nel 2009-2010, poi quattro anni nel settore giovanile del Varese tra il 2010 e il 2014. Dal 2013, a tutt’oggi, Cipolat ricopre l’incarico di fisioterapista all’interno della Federazione Italiana Nuoto della nazionale di Pallanuoto maschile. Sempre in ambito pallanuoto, dal 2016 al 2018, è stato il fisioterapista della Sport Management di Busto Arsizio. Nel luglio 2018 il ritorno nel calcio al Milano City, club con il quale ha collaborato fino al giugno 2019.

Oltre alla qualifica di fisioterapista Cipolat è in possesso anche di quelle di osteopata e di nutrizionista, ruoli che negli ultimi anni sono diventati sempre più centrali nelle società di calcio.

Luca Robustellini, che la maglia del Varese l’ha vestita dal 2011 al 2015 dagli Allievi Regionali fino alla Primavera, sarà il fisioterapista dell’Under 19 Nazionale. Laureato in Fisioterapia nel 2019 presso l’Università degli Studi dell’Insubria, ha collaborato inizialmente con la Valceresio (club nel quale ha militato 2018/19), poi conclusi gli studi è stato impegnato in Uganda presso il CORSU Hospial dove ha lavorato come fisioterapia ambulatoriale e di reparto con adulti e minori affetti da patologie neurologiche, ortopediche e infettive.

Roberto Vidoni sarà il massaggiatore della prima squadra guidata da David Sassarini. Laureato in scienze motorie e in attività motoria preventiva e adattata presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano, durante l’ultimo anno di specialistica ha ottenuto il diploma di massoterapista. Oltre alla laurea e al diploma, nell’ultimo anno si è iscritto al corso di osteopatia organizzato dall’Accademia Italiana Medicina Osteopatica.