CALCIOMERCATO TSD - Mercato in gran fermento per il forte difensore calabrese, Domenico Strumbo

14.09.2020 23:50 di Marco Piccinni   Vedi letture
Domenico Strumbo
Domenico Strumbo

Comincia ad entrare seriamente nel vivo il calciomercato relativo alle Società professionistiche e tra i profili che rientrano nell'orbita di Club di Serie C ma anche di importanti realtà di Quarta Serie, c'è anche quello di Domenico Strumbo.
Il duttile difensore calabrese, cresciuto nel Settore Giovanile del Catanzaro, è reduce da un'annata di Serie D affrontata nella prima parte con l'ACR Messina (13 presenze ufficiali nel Girone I) e nella seconda parte con il Foggia (Girone H).
Due parentesi di notevole prestigio, specie quella con il sodalizio pugliese, dove a causa della chiusura anticipata della stagione non ha avuto il tempo materiale per esprimere tutto il proprio potenziale, ma dove si è comunque tolto la soddisfazione di vincere il Campionato a seguito della penalizzazione inflitta di recente al Bitonto.
L'ex Roccella Jonica ha suscitato sin da inizio estate l'interesse di diverse realtà di Lega Pro, tra cui la Vis Pesaro. Proprio l'ambiziosa Società marchigiana ha voluto aggregare nel ritiro della Prima Squadra il forte classe 2000 e, nonostante l'ottima impressione destata allo Staff Tecnico biancorosso, non si è proceduto al suo tesseramento solo e soltanto per via della discutibile regola relativa alla riduzione delle rose di C a soli 22 elementi.
Ovviamente il giocatore è tornato subito nel mirino di numerosi Club di Serie C e D, interessati ad un atleta che a soli 17 anni ha esordito in C con il Catanzaro, rendendosi in seguito protagonista, come detto, di importanti esperienze con Roccella, ACR Messina e Foggia.
Per Strumbo, difensore centrale di sinistra ma, all'occorrenza, anche terzino o ottimo interprete di una difesa a tre, non tarderà a concretizzarsi l'occasione che possa soddisfare pienamente le esigenze tecniche di un ragazzo che può già vantare una notevolissima esperienza nonostante i suoi soli vent'anni.