Bitonto, grave lutto in casa neroverde: nel giorno di Pasqua si è spento il Presidente Onorario, Giuseppe Rossiello

05.04.2021 22:00 di Marco Piccinni   Vedi letture
Bitonto, grave lutto in casa neroverde: nel giorno di Pasqua si è spento il Presidente Onorario, Giuseppe Rossiello
© foto di U.S. Bitonto Calcio 1921

E' stata una Pasqua molto triste quella vissuta in casa Bitonto Calcio. Nella tarda serata di Domenica si è spento il Presidente Onorario neroverde, Giuseppe Rossiello, padre del Presidente Francesco Rossiello.

Unanime ed immediato il cordoglio espresso da ogni componente dell'ambiente calcistico bitontino e non solo, affranta per la dipartita di un uomo molto amato, dai valori antichi, passionale, perbene e dalla carica emozionale non comune. Pino Rossiello era risultato positivo al Covid-19 nelle scorse settimane e le sue condizioni erano purtroppo peggiorate negli ultimi giorni, fino al necessario ricovero all'Ospedale di Bari dove ha lottato come un leone sino a che il suo cuore ha cessato di battere, proprio nel giorno di Pasqua.

Di seguito, la Nota di cordoglio redatta e diramata a cura dell'Ufficio Stampa dell'U.S. Bitonto Calcio 1921.

"L'U.S. Bitonto Calcio comunica che nella tarda serata di ieri ci ha lasciati, all’età di 73 anni, il Sig. Giuseppe Rossiello, Presidente Onorario e papà del Presidente Francesco Rossiello.

È un grave lutto per il mondo neroverde, che perde un padre premuroso e sempre in prima fila ad accogliere i nuovi membri della Famiglia Bitonto, oltre che grande e passionale tifoso.

Grazie di tutto Sig. Pino, da lassù continua ad amarci e a sostenerci. Riposa in pace, Pres!".

All'U.S. Bitonto Calcio e alla famiglia Rossiello, con in testa il Presidente Francesco e i congiunti del Sig. Giuseppe, giungano le più sentite Condoglianze da parte dell'intera Redazione di TuttoSerieD.