Belluno, passerella di fine carriera per Simone Bertagno: il centrocampista classe 1985 lascia il club gialloblu dopo otto anni e dice addio al calcio giocato

07.06.2021 21:00 di Marco Piccinni   Vedi letture
Belluno, passerella di fine carriera per Simone Bertagno: il centrocampista classe 1985 lascia il club gialloblu dopo otto anni e dice addio al calcio giocato

La gara giocata dal Belluno al "Polisportivo" contro il Delta Porto Tolle è stata l'ultima disputata da Simone Bertagno in quella che per otto anni è stata la sua "casa calcistica". Il centrocampista pontalpino classe 1985 ha annunciato infatti il suo ritiro dal calcio giocato interrompendo il percorso in gialloblu dopo otto stagioni ricche di innumerevoli soddisfazioni.

Omaggiato di una maglia celebrativa da Capitan Simone Corbanese, Bertagno ha preso parte allo sfortunato match contro il Delta indossando la fascia di capitano e dando il consueto prezioso contributo in mezzo al campo. 31 le presenze sin qui totalizzate in questa stagione per lui, oltre 500 in carriera tra Serie C e D. E se questa fase della sua vita è andata a terminare, un'altra andrà a schiudersi nei prossimi mesi, con la certezza assoluta che il "Polisportivo" resterà per sempre il giardino di casa e con la ferma consapevolezza che la maglia gialloblu gli rimarrà cucita addosso in eterno come e più di una seconda pelle.