Giugliano, Luigi Sestile: “Pochi i tifosi, ma ora c’è finalmente il De Cristofaro”

07.01.2020 12:00 di Massimiliano Fina   Vedi letture
Fonte: FC Giugliano
Giugliano, Luigi Sestile: “Pochi i tifosi, ma ora c’è finalmente il De Cristofaro”

Buongiorno e buona Epifania

Il mio buongiorno, oggi in particolare, va a tutto il popolo giuglianese.

Riflessione quotidiana.
Ieri sera, con amici giuglianesi, abbiamo scelto di passeggiare per le vie della nostra città e ci siamo sorpresi a pensare che con un po' di volontà, passione e amore potremmo renderla ancora bella come una volta e lo possiamo fare soltanto insieme.
Potremmo cominciare dallo sport, aggregazione massima e positiva per antonomasia.
Tornavamo da una splendida vittoria della nostra squadra e riflettevamo sul fatto che i giuglianesi che seguono la squadra che milita in un campionato di prestigio come la serie D e che si trova anche ai vertici della classifica, viene seguita da pochi.

Pensavamo che il popolo giuglianese, la gioventù giuglianese, gli irriducibili tifosi giuglianesi che danno l'anima per i nostri colori, meritino più attenzione.
Sarebbe bello vedere lo stadio gremito ogni domenica. Oggi posso dire stadio del Giugliano, poiché tra qualche giorno riavremo il nostro amato De Cristofaro e sarebbe proprio bello se un campo di calcio diventasse un luogo di condivisione, incontro, divertimento, sorrisi e compagnia....
Giallo ble nel cuore

Luigi Sestile