Corigliano Calabro: anche il sodalizio biancazzurro interrompe ogni attività a data da destinarsi

16.03.2020 22:30 di Marco Piccinni   Vedi letture
A.S.D. Corigliano Calabro
A.S.D. Corigliano Calabro

Con il continuo aggravarsi dell'emergenza sanitaria dovuta alla diffusione dell'epidemia di Coronavirus nel nostro Paese, la maggior parte delle Società calcistiche italiane sta prorogando lo stop ad ogni attività a data da destinarsi. Difficile se non impossibile, allo stato attuale, stabilire una data ipotetica per il ritorno all'attività agonistica. Tra le Società che hanno disposto uno stop generale a tempo indeterminato c'è anche il Corigliano Calabro di Patron Mauro Nucaro. Il Club biancazzurro, attraverso un apposito Comunicato Stampa, ha annunciato la sospensione dell'attività della Prima Squadra, invitando i propri sostenitori ad attenersi scrupolosamente alle disposizioni governative mirate al contenimento dell'epidemia di Coronavirus che sta condizionando la vita di ognuno di noi.

Di seguito, la Nota Stampa poc'anzi diramata dall'A.S.D. Corigliano Calabro.

"L'A.S.D. Corigliano Calabro, preso atto delle rinnovate disposizioni dei vari enti istituzionali e sportivi e visto il prodigarsi di tutte le misure utili per contenere il diffondersi del virus COVID-19, estende sino a tempo indeterminato la sospensione degli allenamenti.
La Società, ricorda che tali decisioni hanno come fine primario quello di salvaguardare la salute dei propri tesserati e di tutto lo Staff. Gli atleti, sotto la guida dello Team Tecnico, proseguiranno la preparazione nelle proprie sedi. I Calciatori saranno monitorati quotidianamente dallo Staff al fine di tutelare la tenuta atletica. La dirigenza, altresì, auspica che si possa superare al più presto questo difficile periodo per tornare presto in campo. A tal proposito si ricorda e si esorta chiunque nel seguire le norme essenziali e fondamentali per arginare tale epidemia.

Ufficio Stampa e Comunicazione.

A.S.D. Corigliano Calabro".