Girone H in coro, stop agli allenamenti: i comunicati dei club

10.03.2020 23:45 di Massimiliano Fina Twitter:    Vedi letture
Girone H in coro, stop agli allenamenti: i comunicati dei club

In coro tutte le società del Girone H di Serie D: sospesi gli allenamenti. Ecco i comunicati delle varie società:

FOGGIA - Il Calcio Foggia 1920, in seguito allo stop di tutti i campionati fino al 3 Aprile 2020, comunica di aver provveduto alla sospensione, a tempo indeterminato, delle sedute di allenamento della prima squadra. In base a ciò, lo staff tecnico stilerà un programma di lavoro personalizzato per tutti i tesserati del club.

TARANTO -  A seguito del dpcm del 9/3/20 tutte le sedute di allenamento allo iacovone saranno sospese fino a data da destinarsi. I tesserati potranno, quindi, rimanere presso i propri domicili, certi che si atterranno all’ordinanza e alle precauzioni emanate dal ministero. Sarà varato un programma per allenamenti quotidiani e personalizzati da eseguire categoricamente. Al termine di ogni giornata, lo staff tecnico si interfaccerà con i tesserati per verificare il corretto svolgimento di tali sessioni.

GRAVINA - La FBC Gravina comunica che a partire dal 10 marzo sono sospese tutte le attività in via cautelare per salvaguardare la salute di tutti i suoi tesserati.L’emergenza che si sta verificando in Italia e le normative di prevenzione e di sicurezza raccomandate dai recenti decreti del Governo, impongono un grande senso di responsabilità.
Per tanto, in accordo con lo staff medico coordinato dal dott.Bruno, sino a nuova comunicazione tutte le attività saranno sospese sino a nuova comunicazione ufficiale.

BRINDISI - La SSD Brindisi FC, in riferimento al comunicato ufficiale N. 273 emanato dalla LND in data odierna, 9 marzo 2020, a firma del Presidente Cosimo Sibilia, nel quale si fa riferimento all’emergenza “Coronavirus” denominato COVID – 19, dove si evidenzia la delibera di sospensione con effetto immediato e fino al  3 aprile 2020 dell’attività organizzata dalla Lega Nazionale Dilettanti, sia a livello nazionale che territoriale, in attesa di nuove decisioni federali, per tutelare i propri tesserati e collaboratori tutti, sospende con effetto immediato tutti gli allenamenti e qualsiasi altra forma di attività sportiva a data da stabilire.

AGROPOLI - L'U.S Agropoli 1921 ha disposto la sospensione degli allenamenti, dalla prima squadra a tutte le attività del settore giovanile, sino al 15 marzo 2020. La decisione resta valida sino a nuove disposizioni.

SORRENTO - Il Sorrento 1945 comunica di aver sospeso fino a data da destinarsi gli allenamenti della Prima Squadra e della Juniores. La decisione è stata presa al fine di tutelare la salute degli atleti, dello staff tecnico, dei dirigenti e di tutte le persone che collaborano quotidianamente con la società. I decreti emanati dal Presidente del Consiglio dei Ministri ci fanno capire la delicata emergenza sanitaria che stiamo attraversando. Per questo, abbiamo deciso di adottare tutte le misure precauzionali al fine di bloccare la diffusione del virus COVID-19.

FIDELIS ANDRIA - E’ arrivato il momento della grande responsabilità da parte di tutti. Per questo la SSD Fidelis Andria ha deciso di fermare tutta l’attività, dalla prima squadra sino al settore giovanile, a data da destinarsi a seguito del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che ha modificato gli obblighi per l’emergenza Coronavirus. Tutti i tesserati della Fidelis, dunque, resteranno nei propri domicili seguendo scrupolosamente le ordinanze e le precauzioni mentre sarà varato un programma personalizzato, da parte dello staff tecnico e dal preparatore atletico, per gli allenamenti quotidiani. Tutti assieme in un grande sforzo comune per vincere anche questa importante sfida.

AUDACE CERIGNOLA - La SSD Audace Cerignola comunica la sospensione delle attività in via cautelare e sine die nel rispetto dei propri tesserati e di chi lavora ogni giorno per la società. Già da sabato 7 marzo le attività risultano interrotte in via tutelare. L’emergenza che si sta verificando in Italia e le normative di prevenzione e di sicurezza raccomandate dai recenti decreti del Governo, impongono un grande senso di responsabilità. Tali normative potrebbero risultare inattuabili negli spogliatoi di una qualsiasi struttura sportiva. Per i suddetti motivi, la società Audace Cerignola, consultatasi con il proprio responsabile medico, Dott. Massimo De Prezzo, ha deciso di sospendere gli allenamenti ed ogni tipo di attività nel rispetto di tutti e dell’intera comunità cerignolana.

GLADIATOR - L’A.S.D. Gladiator 1924 comunica che, in ottemperanza alle nuove disposizioni presenti nel Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 9 marzo 2020 ed alla luce dei provvedimenti adottati dalla Lega Nazionale Dilettanti sulla ripresa delle attività ufficiali, gli allenamenti della squadra sono temporaneamente sospesi. In un momento delicato come questo, la responsabilità ed il senso civico vanno privilegiati, affinché l'epidemia venga debellata e tutto torni presto alla normalità.

FASANO - L’Us Città di Fasano comunica che, in ottemperanza alle nuove disposizioni presenti nel DPCM emanato dal governo e alla luce dei provvedimenti adottati dalla Federazione sulla ripresa delle attività ufficiali, gli allenamenti della squadra sono sospesi fino al 16 marzo salvo ulteriori valutazioni. In un momento così difficile per tutto il movimento calcistico italiano e per la Nazione intera, la soluzione migliore è quella di seguire quanto raccomandato dalle istituzioni per debellare l'epidemia e cercare di tornare quanto prima alla normalità.

NOCERINA - In seguito alla decisione della Lega Nazionale Dilettanti di sospendere tutte le attività fino al prossimo 3 aprile, l’Asd Nocerina 1910 alla luce dell’aggravarsi dell’emergenza del Coronavirus (Covid-19), con l’obiettivo di tutelare la salute dei propri tesserati e di non creare ulteriori possibili problemi alla sanità pubblica locale, ha deciso di sospendere gli allenamenti temporaneamente per potersi adeguare alle disposizioni generali.

NARDO' - L'A.C. Nardò, facendo seguito al comunicato ufficiale N. 273 emanato dalla LND nella giornata di ieri nel quale, in riferimento all’emergenza “Coronavirus” denominato COVID – 19, si delibera di sospendere con effetto immediato e fino al  3 aprile 2020 l'attività organizzata dalla Lega Nazionale Dilettanti, sia a livello nazionale che territoriale, sospende con effetto immediato la propria attività sportiva. La salute é un bene primario e la tutela della stessa verso tutti i tesserati e collaboratori della società un dovere imprescindibile. La ripresa sarà attentamente programmata monitoriando gli sviluppi dell'emergenza sanitaria, per arrivare pronti e preparati ad affrontare al massimo il finale della stagione sportiva.