Foggia, Ninni Corda: "Quando rientreremo saremo più forti di prima. Non esistono partite facili, mi aspetto lo slittamento del calendario"

11.03.2020 13:00 di Massimiliano Fina Twitter:    Vedi letture
Foggia, Ninni Corda: "Quando rientreremo saremo più forti di prima. Non esistono partite facili, mi aspetto lo slittamento del calendario"

Ninni Corda, allenatore del Foggia, ai microfoni de Il Corriere dello Sport, effettua un'analisi sul mondo del calcio colpito dall'emergenza Coronavirus, ma non solo:

"Di fronte al problema epocale che stiamo vivendo meglio fare un passo indietro. Quando rientreremo saremo più forti di prima. Abbiamo, occhio e croce, quattro settimane di stop da gestire. È come se fossimo in ritiro precampionato, ma senza poterci allenare perchè dobbiamo tutelare la salute dei nostri giocatori e di quanti lavorano con noi. Un momento difficile per tutti, ma ne usciremo. Una cosa è certa, dovremo farci trovare pronti per le ultime otto partite. Devo dire che tutte le squadre stanno onorando al meglio il proprio ruolo. Non esistono partite facili, si vince e si perde con tutte. Ripartenza col Grumentum? Sì lo dò per scontato anch’io. A questo punto penso sia automatico far slittare il calendario.

Mi aspettavo che anche le altre avessero difficoltà, è un girone difficile. Contro di noi tutti giocano con il coltello tra i denti, ma anche per le altre squadre si fa dura. La differenza la farà la voglia di vincere, la continuità dei risultati. Noi ci stiamo provando a tenere alto il ritmo".