Foggia, Gentile: "Mi auguro che i rossoblù facciano lo stesso anche con il Bitonto". Carafa: "Di Masi pagherà le conseguenze per l'espulsione, risultato giusto!"

10.02.2020 15:00 di Massimiliano Fina Twitter:    Vedi letture
Foggia, Gentile: "Mi auguro che i rossoblù facciano lo stesso anche con il Bitonto". Carafa: "Di Masi pagherà le conseguenze per l'espulsione, risultato giusto!"

Dopo il successo allo Iacovone, sono intervenuti in sala stampa il capitano del Foggia, Federico Gentile, e l'allenatore in terza, Antonio Carafa, queste le sue dichiarazioni: "Partita fundamentale, il Taranto ci ha messi in difficoltà. Noi ci scarichiamo e purtroppo siamo caduti nella provocazione. Abbiamo concesso qualcosa, ma non ricordo una parata di Fumagalli. Risultato giusto, abbiamo avuto diverse ripartenze che non abbiamo sfruttato. Devo fare i complimenti al Taranto, mi auguro che i rossoblù facciano lo stesso anche con il Bitonto. Noi guardiamo in casa nostra, e devo pensare al Foggia cercando di migliorarci".

MISTER - "La partita si è incanalata nel verso giusto. Il Taranto ha avuto occasioni, ma anche noi potevamo chiuderla. Di Masi pagherà le conseguenze per l'espulsione, il risultato è giusto. Si può recriminare per il palo all'ultimo, la vittoria è fondamentale e il gruppo sta uscendo fuori. Il Bitonto continuerà a vincere, noi siamo partiti con una società nuova il 10 agosto. Stiamo cercando di fare il massimo, potevamo fare di più. Abbiamo un gruppo folto, durante il corso dell'anno ci sono squalifiche e indisponibili, e quindi è fondamentale avere tanti calciatori".